Mar 30 Giu 2020 - 453 visite
Stampa

Statistiche da paura per la Spal. Si salva solo Petagna

I biancazzurri sono la 13esima squadra nella storia della A ad aver perso 20 o più partite nelle prime 28 giornate di campionato. L'attaccante ha segnato il 57% dei gol degli estensi

(foto di Alessandro Castaldi)

di Davide Soattin

Il giorno dopo Napoli-Spal restituisce l’immagine di una corsa verso la salvezza che per i biancazzurri si fa sempre più difficile e tortuosa da raggiungere, a maggior ragione se, oltre al 3 a 1 rifilato da parte dei partenopei, per Di Biagio ci sono da fare i conti con statistiche e dati numerici che non fanno ben sperare.

Trend di cattivo auspicio. La sconfitta in trasferta per 3 a 1 con il Napoli è stata la 20esima collezionata dalla Spal in questa Serie A. In questo senso, nella storia della Serie A a girone unico, gli estensi sono la tredicesima squadra che ha perso 20 o più partite nel corso delle prime 28 gare di un singolo campionato. Un numero davvero significativo soprattutto per poter comprendere la grande difficoltà dell’impresa a cui saranno chiamati gli uomini di Gigi Di Biagio, dato che di quelle 13 squadre se n’è salvata solamente una, vale a dire il Crotone della stagione 2016/2017.

Petagna ancora da record. Quella messa a segno nel match del San Paolo contro il Napoli è stata la dodicesima rete stagionale che Petagna ha siglato in questo campionato di Serie A. Un dato ancora più importante se si considera come gli ultimi quattro gol fatti dalla Spal nelle ultime cinque partite siano stati tutti realizzati da lui contro il Lecce, la Juventus, il Parma e il Napoli appunto. Inoltre, l’attaccante biancazzurro possiede la percentuale più alta di gol della propria squadra nei top cinque campionati europei 2019/2020, grazie al 57% totalizzato dalle 12 marcature realizzate sulle 21 della Spal.

Felipe squalificato. Dopo l’ammonizione ricevuta nel finale del match giocato contro il Napoli, Felipe è stato squalificato per una giornata e salterà la prossima gara con il Milan. Il difensore infatti, che era già in diffida, ha collezionato il quinto cartellino giallo. Tornerà a disposizione per la sfida con la Sampdoria.

Grazie per aver letto questo articolo...

Da 15 anni Estense.com offre una informazione indipendente ai suoi lettori e non ha mai accettato fondi pubblici per non pesare nemmeno un centesimo sulle spalle della collettività. Ora la crisi che deriva dalla pandemia Coronavirus coinvolge di rimando anche noi.
Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati, in questo periodo, non è più sufficiente.
Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge e, speriamo, ci apprezza di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di ferraresi che ci leggono ogni giorno, può diventare fondamentale.


OPPURE
se preferisci non usare PayPal ma un normale bonifico bancario (anche periodico)
puoi intestarlo a:

Scoop Media Edit

IBAN: IT06D0538713004000000035119
(Banca BPER)
Causale: Donazione per Estense.com
Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. <a target="_blank" href="https://www.iubenda.com/privacy-policy/34911805">Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy</a>.

Chiudi