Sab 27 Giu 2020 - 236 visite
Stampa

Prova a uccidersi due volte, salvata donna di 62 anni

Si getta prima dal balcone, poi dal terrazzo. Ora è gravemente ferita in ospedale

Argenta. Aveva deciso di farla finita: ma invano. Nonostante ci abbia infatti provato due volte, una immediatamente dopo l’altra, fallisce il suo doppio tentativo. Protagonista di questa drammatica vicenda una donna romagnola di 62 anni, residente a Bagnacavallo.

Da due giorni era ad Argenta, in visita all’anziana madre. Da tempo era seguita dal servizio di igiene mentale di Lugo. “Voleva morire, era determinata a farlo” spiega il fratello, che abita a Filo. E anche ieri ci ha provato.

Intorno alle 17 ha scavalcato il parapetto del balcone dell’alloggio in cui vive la madre per lanciarsi nel vuoto. Un volo di circa 4 metri, che si è fortunatamente fermato su di un terrazzo sottostante. Ma lei non s’è persa d’animo e anzi, raccolte le forze residue, si è rialzata per buttarsi di nuovo giù da quel pianerottolo intermedio, schiantandosi stavolta al suolo, nel cortile interno del condominio.

In suo soccorso sono giunti subito alcuni inquilini richiamati dalle sue grida di aiuto e di dolore. E’ scattato immediatamente l’allarme in codice rosso, raccolto da un’ambulanza del 118, e dall’elimedica che ha poi caricato a bordo la paziente, gravemente ferita, ma cosciente, all’ospedale di Ravenna.

Sul posto per i rilievi del caso una pattuglia dei carabinieri, che ha avviato le indagini.

 

Grazie per aver letto questo articolo...

Da 15 anni Estense.com offre una informazione indipendente ai suoi lettori e non ha mai accettato fondi pubblici per non pesare nemmeno un centesimo sulle spalle della collettività. Ora la crisi che deriva dalla pandemia Coronavirus coinvolge di rimando anche noi.
Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati, in questo periodo, non è più sufficiente.
Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge e, speriamo, ci apprezza di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di ferraresi che ci leggono ogni giorno, può diventare fondamentale.


OPPURE
se preferisci non usare PayPal ma un normale bonifico bancario (anche periodico)
puoi intestarlo a:

Scoop Media Edit

IBAN: IT06D0538713004000000035119
(Banca BPER)
Causale: Donazione per Estense.com
Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi