Gio 25 Giu 2020 - 68 visite
Stampa

Confagricoltura Toscana si oppone alla fusione tra Bonifiche Ferraresi e Consorzio Agrario del Tirreno

Secondo l'associazione l'operazione cancellerebbe di fatto i principi mutualistici e di sostegno reciproco sui quali si basa l'attività consortile

Non piace affatto a Confagricoltura Toscana l’operazione di fusione tra Bonifiche Ferraresi, società quotata in borsa con sede a Jolanda di Savoia, e il Consorzio agrario del Tirreno, operazione contro la quale annuncia una ferma opposizione “in ogni sede e in ogni occasione”.

L’associazione di categoria ha infatti invitato tutti gli associati a partecipare alle assemblee parziali e di scegliere i delegati che parteciperanno all’assemblea generale che dovrà ratificare l’operazione già approvata dal cda. Secondo Confagricoltura Toscana, infatti, la fusione cancellerebbe di fatto i principi mutualistici e di sostegno reciproco sui quali si basa l’attività del consorzio. Come dichiarato dal presidente dell’associazione Marco Neri al mensile “Corriere Ortofrutticolo”, “ci troveremo di fronte a una realtà concepita da società finanziarie e da banche, con l’assillo del profitto ad ogni costo e che nullaha a che fare con i nostri principi e valori”.

Secondo quanto stabilito nel progetto, con la fusione verrebbe riorganizzata l’attività consortile, con la gestione commerciale che sarebbe gestita da Bonifiche Ferraresi, che avrebbe anche un notevole potere di controllo sulla nuova società.

Grazie per aver letto questo articolo...

Da 15 anni Estense.com offre una informazione indipendente ai suoi lettori e non ha mai accettato fondi pubblici per non pesare nemmeno un centesimo sulle spalle della collettività. Ora la crisi che deriva dalla pandemia Coronavirus coinvolge di rimando anche noi.
Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati, in questo periodo, non è più sufficiente.
Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge e, speriamo, ci apprezza di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di ferraresi che ci leggono ogni giorno, può diventare fondamentale.


OPPURE
se preferisci non usare PayPal ma un normale bonifico bancario (anche periodico)
puoi intestarlo a:

Scoop Media Edit

IBAN: IT06D0538713004000000035119
(Banca BPER)
Causale: Donazione per Estense.com
Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi