Mar 23 Giu 2020 - 367 visite
Stampa

Caso Caprini, la senatrice Boldrini interpellerà il ministro Lamorgese

"Parlare di pasticcio non è sufficiente. Nelle migliori delle ipotesi, quanto accaduto rivela superficialità"

Paola Boldrini

“Parlare di pasticcio non è sufficiente. Nelle migliori delle ipotesi, quanto accaduto rivela superficialità. Una superficialità che un uomo delle istituzioni e un ispettore di Polizia non può permettersi”.

Così la senatrice Paola Boldrini interviene sul caso del consigliere comunale Luca Caprini, che ha messo un like al post di stampo ‘nazista’ di Marco Faccini, peraltro non nuovo a certe estreme affermazioni.

“La giustificazione di non avere letto il post di Mauro Faccini – commenta Boldrini – è addirittura peggiore dell’azione compiuta di mettere il like. Conferma infatti che condivide il suo pensiero a prescindere, senza neppure bisogno di verificare”.

Boldrini assicura che “utilizzerò tutte le prerogative a mia disposizione per avere una risposta nel merito dal ministro dell’Interno Luciana Lamorgese. Siamo di fronte a un fatto gravissimo, che getta peraltro discredito su tutte le forze dell’ordine, quindi anche di chi, moltissimi, vivono il lavoro con spirito di servizio”.

L’affondo della senatrice: “Facebook è il luogo in cui, quando fa comodo, si crea il dibattito, e quando non fa comodo si vuole limitare il danno dello stesso. Sminuire quanto accaduto significa rafforzare un’abitudine strisciante all’indifferenza. E questo non è consentito”.

Grazie per aver letto questo articolo...

Da 15 anni Estense.com offre una informazione indipendente ai suoi lettori e non ha mai accettato fondi pubblici per non pesare nemmeno un centesimo sulle spalle della collettività. Ora la crisi che deriva dalla pandemia Coronavirus coinvolge di rimando anche noi.
Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati, in questo periodo, non è più sufficiente.
Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge e, speriamo, ci apprezza di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di ferraresi che ci leggono ogni giorno, può diventare fondamentale.


OPPURE
se preferisci non usare PayPal ma un normale bonifico bancario (anche periodico)
puoi intestarlo a:

Scoop Media Edit

IBAN: IT06D0538713004000000035119
(Banca BPER)
Causale: Donazione per Estense.com
Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. <a target="_blank" href="https://www.iubenda.com/privacy-policy/34911805">Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy</a>.

Chiudi