Ven 19 Giu 2020 - 186 visite
Stampa

Tenda Summer School si moltiplica e diventa “Junior”

Sull’idea della scuola di villa La Mensa nasce un nuovo campus teatrale estivo a Tresignana

di Lucia Bianchini

Cambio di format per Tenda Summer school, che si moltiplica e diventa ‘junior’. Oltre a Tenda Summer School, scuola di commedia dell’arte di villa La Mensa di Copparo, si terrà quest’anno, dal 22 al 26 giugno nel parco dell’ex ospedale Boeri di Tresignana, Tenda Summer School Junior, destinata a ospitare allievi delle scuole elementari e medie.

“Presentiamo un’edizione zero di un progetto molto importante e il fatto che parta proprio ora con quello che i nostri bambini hanno vissuto negli ultimi mesi, difficili e di ‘reclusione’, è un valore aggiunto – ha spiegato Laura Perelli, sindaco di Tresignana-. È un segnale importante di quanto le organizzazioni culturali in sinergia con le amministrazioni possono fare per il territorio”.

“Questa è l’edizione zero – ha spiegato Stefano Muroni, ideatore e presidente dell’iniziativa – e tutto questo periodo storico ci riporta allo zero. Volevamo iniziare a Palazzo Pio, in cui però si stanno svolgendo dei lavori. Il futuro del format junior, che nasce dal format di villa La Mensa, è quello di portare Tenda dove sono le delizie estensi, magari poi in tutti i comuni. I posti disponibili erano inizialmente 20, ma siamo riusciti ad arrivare a 32 visto l’alto numero di adesioni. L’Amministrazione comunale di Tresignana ci dà il patrocinio e cofinanzia la nostra iniziativa, e questo sostegno non è scontato. L’idea è quella di creare un territorio in cui fin da bambini si può avere una preformazione a cinema e teatro, avere opportunità internazionali e formarsi professionalmente, per poi muovere i primi passi nel mondo del lavoro”.

Il tema sarà, come per Tenda ufficiale, la commedia dell’arte: i bambini, divisi in due gruppi per età, da 6 a 9 anni e da 10 a 13 anni, formeranno una piccola compagnia teatrale che dovrà costruire uno spettacolo-saggio, quindi la scrittura e la drammatizzazione di un testo teatrale, che sarà messo in scena alla fine del laboratorio.

Le lezioni saranno tenute da Massimo Malucelli e Marco Alì, con la collaborazione delle assistenti Cecilia Cavalcoli, Elettra Tercon, Beatrice Grasselli e Federica Mazzini.

Grazie per aver letto questo articolo...

Da 15 anni Estense.com offre una informazione indipendente ai suoi lettori e non ha mai accettato fondi pubblici per non pesare nemmeno un centesimo sulle spalle della collettività. Ora la crisi che deriva dalla pandemia Coronavirus coinvolge di rimando anche noi.
Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati, in questo periodo, non è più sufficiente.
Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge e, speriamo, ci apprezza di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di ferraresi che ci leggono ogni giorno, può diventare fondamentale.


OPPURE
se preferisci non usare PayPal ma un normale bonifico bancario (anche periodico)
puoi intestarlo a:

Scoop Media Edit

IBAN: IT06D0538713004000000035119
(Banca BPER)
Causale: Donazione per Estense.com
Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi