Mer 17 Giu 2020 - 1076 visite
Stampa

Distrutto un bosco lungo la Ferrara-Suzzara, denunciati gli enti preposti alla ‘manutenzione’

I Carabinieri della Forestale di Bondeno scoprono il taglio a raso degli alberi compiuto senza il rispetto dei limiti della normativa a tutela ei valori paesaggistici e ambientali

Bondeno. Per il taglio a raso di circa un ettaro di bosco lungo un tratto della linea ferroviaria che collega Ferrara e Suzzara, a Bondeno, i Carabinieri della Forestale di Bondeno hanno denunciato gli esponenti di ditte ed enti che hanno effettuato la manutenzione.

Una manutenzione che in questo caso, secondo gli accertamenti dei Carabinieri della Forestale, non ha rispettato i limiti della normativa posta a tutela di valori paesaggistici e ambientali, che richiede l’instaurazione di un procedimento istruttorio volto a contemperare le esigenze di taglio della vegetazione esistente e il rispetto dei vincoli posti a tutela della zona interessata.

Purtroppo, il mancato interpello degli enti preposti al rilascio di pareri e autorizzazioni, con la conseguente assenza di valutazioni sulla portata dell’intervento, ha consentito l’abbattimento indiscriminato di essenze arboree di varie specie, producendo un impatto visivo considerevole sullo “status quo” dell’area.

Oltre agli illeciti di natura amministrativa connessi alla violazione del Regolamento Forestale regionale, gli autori del teaglio indiscriminato degli alberi dovranno rispondere dei reati previsti e puniti dal D.Lgs. n. 42/2004, meglio conosciuto come “Codice dei beni culturali e del paesaggio”.

Grazie per aver letto questo articolo...

Da 17 anni Estense.com offre una informazione indipendente ai suoi lettori e non ha mai accettato fondi pubblici per non pesare nemmeno un centesimo sulle spalle della collettività.
Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati non sempre è sufficiente.
Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge e, speriamo, ci apprezza di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di ferraresi che ci leggono ogni giorno, può diventare fondamentale.


OPPURE
se preferisci non usare PayPal ma un normale bonifico bancario (anche periodico)
puoi intestarlo a:

Scoop Media Edit

IBAN: IT06D0538713004000000035119
(Banca BPER)
Causale: Donazione per Estense.com
Stampa