Gio 26 Mar 2020 - 1518 visite
Stampa

Tatuatori per Ferrara, quando la solidarietà passa per l’arte

Asta di beneficenza a sostegno dell'ospedale di Cona, quadri e disegni in vendita su Instagram per aiutare la Terapia Intensiva

Un grande gesto di solidarietà che rimarrà impresso per sempre come un tatuaggio sulla pelle. È quello marchiato da diversi tatuatori di Ferrara e dintorni che hanno messo a disposizione i loro cuori e la loro arte per un’asta di beneficenza a sostegno dell’ospedale di Cona, in prima linea nel fronteggiare l’emergenza Covid-19.

Estro e generosità per un’asta davvero creativa, nata sull’esempio di iniziative simili che hanno preso avvio in altre città, da seguire direttamente sul profilo instagram “Tatuatori per Ferrara”.

Ogni opera messa a disposizione verrà postata singolarmente e avrà una propria base d’asta, nei commenti al post sarà possibile rilanciare con la propria offerta fino alla chiusura dell’asta e vincerà la miglior offerta per ciascuna opera.

Si inizia sabato 28 marzo, alle 10, fino alla mezzanotte di domenica 29 marzo. Ai vincitori verranno specificate le modalità per effettuare la donazione direttamente su una piattaforma autorizzata dell’Azienda Ospedaliera, mentre la modalità del ritiro dell’opera aggiudicata potrà essere concordata direttamente con l’artista una volta che saranno revocate le misure di cautela.

“Aiuterete il sistema di Terapia Intensiva di Ferrara e nel contempo riempirete le pareti della vostra casa con quadri e disegni meravigliosi” è l’appello a partecipare lanciato dai tatuatori Robbi Cx Luciani, Stelo Piercer, Isabella Giusti, Linda Lyndus Marzocchi con il sostegno di Arti Urbane.

Questa raccolta fondi si inserisce a pieno titolo nell’ambito delle iniziative a sostegno della campagna “Covid19 – Donazione per il Sant’Anna di Cona” già attiva sulla piattaforma GoFundMe che ha già ricevuto il supporto e le donazioni di oltre mille tra cittadini, associazioni ed aziende raccogliendo, ad oggi, quasi 50mila euro.

Grazie per aver letto questo articolo...

Da 15 anni Estense.com offre una informazione indipendente ai suoi lettori e non ha mai accettato fondi pubblici per non pesare nemmeno un centesimo sulle spalle della collettività. Ora la crisi che deriva dalla pandemia Coronavirus coinvolge di rimando anche noi.
Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati, in questo periodo, non è più sufficiente.
Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge e, speriamo, ci apprezza di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di ferraresi che ci leggono ogni giorno, può diventare fondamentale.


OPPURE
se preferisci non usare PayPal ma un normale bonifico bancario (anche periodico)
puoi intestarlo a:

Scoop Media Edit

IBAN: IT06D0538713004000000035119

Causale: Donazione per Estense.com
Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi