Mer 25 Mar 2020 - 1726 visite
Stampa

Statistiche Serie A: la Spal ferma al palo per cinque volte

I biancazzurri sono sul fondo della classifica stilata da Opta. Petagna è stato il giocatore che ha colpito più legni

(foto di Alessandro Castaldi)

di Davide Soattin

Cinque legni in totale, di cui quattro pali e una traversa. Questo è lo sfortunato bottino messo a segno dalla Spal da inizio campionato a oggi, se si analizzano quelli che sono stati gli appuntamenti con il gol mancati per un soffio.

A darne conto è stato il servizio di statistica Opta che, a proposito di questo sfortunato record, ha stilato una classifica che coinvolge tutte le squadre del campionato di A, con la squadra allenata da mister Di Biagio che è stata posizionata all’ultimo posto di questa specifica graduatoria in compagnia di Brescia e Torino, anche loro ferme a 5 ferri colpiti.

Procedendo verso l’alto poi si incontrano l’Udinese a 6, il Lecce, il Parma e la Fiorentina a 7, il Cagliari, la Sampdoria e il Genoa a 8, l’Inter a 9, il Sassuolo e il Bologna a 10, la Roma a 12, l’Hellas Verona, il Milan e la Lazio a 13, l’Atalanta a 14, la Juventus a 15 e il Napoli a 19.

Per i biancazzurri, il giocatore che ha colpito più legni è stato Petagna, con una traversa e un palo presi rispettivamente nei match contro il Napoli e l’Atalanta, seguito successivamente dai tre pali – uno ciascuno – su cui hanno sbattuto Strefezza, Di Francesco e Murgia nelle sfide con Fiorentina, Lazio e Sassuolo.

 

Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi