Lun 9 Mar 2020 - 2835 visite
Stampa

Coronavirus. Rivolta nel carcere di Ferrara

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Nella tarda mattinata di lunedì 9 marzo, come già accaduto in altre carceri italiane, anche nella casa circondariale di Ferrara è esplosa una rivolta dei detenuti legata all’emergenza coronavirus Sars-CoV-2. La situazione è stata riportata alla normalità con l’intervento della polizia in tenuta antisommossa e dei carabinieri. C’è stato anche un piccolo incendio, con fumo visibile dall’esterno, spento dai vigili del fuoco.

Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi