Mer 15 Gen 2020 - 2044 visite
Stampa

Semplici lancia Dabo in Coppa Italia

Oltre al centrocampista ex Fiorentina, ci sarà spazio anche per Salamon, Valdifiori, Paloschi e Jankovic

di Andrea Mainardi

Una passerella della quale si sarebbe fatto molto probabilmente volentieri a meno, quella contro il Milan negli ottavi di coppa, che rappresenterà comunque per la Spal un’occasione per dare spazio a chi ha giocato meno fino ad ora e di iniziare ad inserire Dabo nei meccanismi di mister Semplici.

Sicura infatti la sua presenza a differenza di quelle di Missiroli, Felipe, Reca e Petagna che resteranno a Ferrara a causa di squalifiche o acciacchi vari. I biancoazzurri dovranno comunque onorare l’impegno in un San Siro ansioso di vedere il debutto casalingo stagionale di Zlatan Ibrahimovic, che rappresenta probabilmente l’unico vero motivo di attesa per questa partita.

“Sarà una Spal che dovrà fare una bella prestazione – spiega Leonardo Semplici – visto che ci siamo conquistati questa partita. Voglio vedere personalità come a Firenze al netto delle assenze. Dabo sarà della partita, un possibile passaggio del turno sarebbe eccezionale”.

La formazione iniziale dovrà tenere conto delle condizioni non perfette di alcuno: “Cionek ha un problema fisico quindi non so se potremo utilizzarlo, Valoti non sta benissimo per l’influenza. Cercheremo di allestire una formazione consona al momento ed alla serata. Dabo si è ambientato bene, con uno spirito importante ed è desideroso di dare il proprio apporto”.

E ancora: “Di Francesco non partirà titolare, magari lo utilizzerò a gara in corso ma partiranno altri inizialmente. Ho quattro difensori per tre posti, vedremo domani sera”.

Il mercato nelle ultime ore ha accostato Iago Falque alla Spal: “E’ un giocatore importante anche se è prematuro parlarne. La società si sta dando da fare ma non è il momento di parlarne. Pensiamo alla ‘vetrina’ di domani con un Milan che sarà sulle ali dell’entusiasmo e che si sta ritrovando. E’ una squadra di valore anche se la classifica non lo testimonia”.

La vittoria del Parma sul Lecce lascia ancora qualche lumicino di speranza a guardare la graduatoria: “La classifica resta corta, ci guardiamo ma come dicevo dopo domenica bisogna fare un salto di qualità per non tornare a casa a mani vuote dopo pretazioni come quelle di Firenze. Bisognerà essere bravi a non farsi toccare da queste sconfitte guardando il bicchiere mezzo pieno anche se si fa più fatica. L’obiettivo mio e dello staff è ora quello di tenere alto il morale”.

Il clima nello spogliatoio non può certo essere ottimale: “I calciatori sono molto dispiaciuti, è importante che capiscano che nel bene e nel male abbiamo fatto tutto noi. Ci vuole una spensieratezza che bisogna avere perchè peggio di ultimi non possiamo andare. La negatività che ci aleggia addosso da inizio anno va scrollata di dosso, è un momento cruciale del campionato e la società si sta muovendo per rinforzare la rosa. Sono consapevole che ci sono le qualità per uscire da questa situazione”.

PROBABILE FORMAZIONE

Grazie per aver letto questo articolo...

Da 15 anni Estense.com offre una informazione indipendente ai suoi lettori e non ha mai accettato fondi pubblici per non pesare nemmeno un centesimo sulle spalle della collettività. Ora la crisi che deriva dalla pandemia Coronavirus coinvolge di rimando anche noi.
Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati, in questo periodo, non è più sufficiente.
Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge e, speriamo, ci apprezza di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di ferraresi che ci leggono ogni giorno, può diventare fondamentale.


OPPURE
se preferisci non usare PayPal ma un normale bonifico bancario (anche periodico)
puoi intestarlo a:

Scoop Media Edit

IBAN: IT06D0538713004000000035119

Causale: Donazione per Estense.com
Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi