Gio 9 Gen 2020 - 1136 visite
Stampa

A maggio il processo d’appello per Igor il russo

Fissate le udienze per il processo di secondo grado a carico del killer serbo Norbert Feher, condannato in abbreviato all'ergastolo per gli omicidi di Davide Fabbri e Valerio Verri e il tentato omicidio di Marco Ravaglia

Si celebrerà a fine maggio il processo d’appello a carico di Norbert Feher, alias Igor Vaclavic, detto Igor il russo, il killer serbo condannato in abbreviato all’ergastolo per gli omicidi di Davide Fabbri e Valerio Verri, oltre che per il tentato omicidio del poliziotto provinciale Marco Ravaglia, commessi nell’aprile del 2017.

La Corte d’assise d’appello di Bologna ha fissato le date del 27 e 28 maggio, l’udienza si terrà in camera di consiglio.

Feher è sempre detenuto in Spagna, dove venne catturato e arrestato a seguito di altri tre efferati omicidi nel dicembre del 2017.

A febbraio, il 3, a Ferrara dovrebbe finalmente iniziare anche il processo che lo vede imputato per alcune violente rapine compiute insieme alla banda Pajdek (la stessa responsabile dell’omicidio di Pierluigi Tartari) nell’estate del 2015.

Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi