Lun 23 Dic 2019 - 1391 visite
Stampa

Ferraresi in viaggio a Natale: Mar Rosso e Maldive in top list, ma “si va a rilento”

Bilancio ok per le agenzie di viaggio estensi che si difendono contro il “capodanno di una volta”. Aumento di affluenza anche a fronte delle truffe on-line

di Cecilia Gallotta

Sono i venti caldi di Mar Rosso e Maldive a far da padroni nelle prenotazioni per il Natale dei ferraresi: un dato che fa ben sperare le agenzie di viaggio della città estense, che però non possono negare di aver accusato il periodo post-crisi.

Se da un lato non si può più ormai sperare “nel capodanno di una volta”, afferma la titolare di Marfisa Viaggi Anna Maria Guarnieri guardando agli anni d’oro, è altrettanto vero che “non è nemmeno più quello di 6 o7 anni fa, quando l’effetto crisi era nel pieno delle sue ripercussioni”.

Lo stesso ritorno di mete quali il Mar Rosso, è, secondo Massimo Diolaiti di Ctv, un forte segnale di ripresa della fiducia anche per il fattore sicurezza, anch’esso ultimamente un po’scemato. Lo stesso si può dire per le capitali europee, nella top list del capodanno scelto dei giovani, per coniugare un budget accessibile grazie ai low cost a una distanza non eccessiva.

E a proposito di sicurezza, sono proprio i giovani a riportare in salita l’affluenza nelle agenzie: “L’aumento delle truffe on-line sta scoraggiando tantissimo le prenotazioni ‘fai da te’ – afferma il personale di Marfisa Viaggi, che registra un aumento del target giovanile a discapito del ‘mare magnum’ di internet.

Detto ciò, è pur sempre vero che “in generale si va a rilento – constata con realismo Carmen Romano di Dreamtime Viaggi – l’Italia è ferma, e la gente sceglie sempre meno il periodo di Natale e Capodanno per fare un viaggio, proprio a causa dei costi. Tant’è vero che stiamo lavorando molto meglio per gennaio e febbraio”. E allora, come biasimare i tanti ferraresi che le proprie feste hanno scelto di passarle proprio tra le mura – e la magia – che la città estense offre in questo periodo dell’anno.

Grazie per aver letto questo articolo...

Da 15 anni Estense.com offre una informazione indipendente ai suoi lettori e non ha mai accettato fondi pubblici per non pesare nemmeno un centesimo sulle spalle della collettività. Ora la crisi che deriva dalla pandemia Coronavirus coinvolge di rimando anche noi.
Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati, in questo periodo, non è più sufficiente.
Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge e, speriamo, ci apprezza di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di ferraresi che ci leggono ogni giorno, può diventare fondamentale.


OPPURE
se preferisci non usare PayPal ma un normale bonifico bancario (anche periodico)
puoi intestarlo a:

Scoop Media Edit

IBAN: IT06D0538713004000000035119
(Banca BPER)
Causale: Donazione per Estense.com
Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi