Sab 21 Dic 2019 - 2200 visite
Stampa

Azienda ferrarese irrompe nel mondo della Radio 4.0

Accordo tra 22HBG e Xperi per entrare in 60 milioni di auto americane

Poggio Renatico. L’azienda ferrarese 22HBG, con sede a Poggio Renatico, sta per entrare all’interno degli abitacoli di 60 milioni di auto americane. Lo farà attraverso la sua piattaforma FM-World, il più importante aggregatore italiano di flussi streaming radiofonici.

Ora, grazie a un accordo con la superpotenza Xperi, licenziataria con il sistema DTS Connected Radio, 22HBG fonrià al sistema i contenuti di FM-World (flussi, podcast e altri contenuti digitali) relativamente alle radio per quel che riguarda il mercato Italiano.

“Un accordo – spiega Gianluca Busi, fondatore e Ceo di 22HBG – che consentirà agli editori presenti sullapiattaforma di FM World di essere ascoltati su milioni di autovetture interconnesse. Questo è il mondo della Radio 4.0”.

Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi