Dom 15 Dic 2019 - 5810 visite
Stampa

Auto ribaltata sulla Sp68, a bordo anche una bimba di due anni

Due giovani genitori e la piccola ricoverati in condizioni non gravi, grande spavento per l'incidente che non ha coinvolto altri veicoli

Fiscaglia. Grande spavento nella mattinata di sabato sulla Sp68 per due giovani di Massafiscaglia, volati fuori strada appena fuori dall’abitato di Codigoro, a ridosso di una curva particolarmente insidiosa e teatro di diversi incidenti simili.

I due, un trentenne e una 29enne, viaggiavano a bordo di una Kia Picanto in compagnia della figlioletta di soli due anni e stavano percorrendo la provinciale in direzione Codigoro quando, perdendo il controllo dell’auto, sono finiti nella scarpata adiacente, con un volo di un paio di metri che ha ribaltato la vettura.

Tratti in salvo da un automobilista di passaggio, padre, madre e bambina sono stati affidati alle cure immediate del personale del 118, sul posto con ambulanza e automedica e trasferiti all’ospedale di Cona, dove sono ricoverati in condizioni non gravi. In un primo momento era stato allertato un mezzo di elisoccorso, poi rientrato.

A supporto sono intervenuti i vigili del fuoco del distaccamento di Codigoro, la Polizia municipale del Delta e i carabinieri della stazione di Massafiscaglia. In base a quanto accertato, la Kia Picanto è l’unico veicolo coinvolto nell’incidente.

Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi