Mar 10 Dic 2019 - 204 visite
Stampa

Alla Galleria Alda Costa si presenta il primo volume de “La trilogia della torre”… e della solidarietà

La presentazione di domenica sarà anche occasione per Renato Amà di iniziare un'altra "trilogia", quella benefica

Renato Amà e Franca Orsini

Copparo. Anticipazione alla stampa della presentazione del primo volume della Trilogia della Torre (edizioni La Carmelina), dello scrittore copparese Renato Amà. Nel presentare l’iniziativa, che si terrà alla galleria Alda Costa domenica 15 dicembre alle 16.30, il vicesindaco e assessore alla Cultura Franca Orsini ha sottolineato come Copparo sia una fucina di talenti.

Questa trilogia è ambientata in una rocca con tre torri e un misterioso labirinto, ma non diciamo altro per non anticipare e lasciare tutto il piacere della lettura. Se Amà ha pubblicato questo romanzo, molto deve allo scrittore Dario Gigli, che ha creduto in lui e gli ha fornito i primi suggerimenti importanti e i primi attrezzi del mestiere.

La presentazione di domenica sarà anche occasione per Renato Amà di iniziare un’altra “trilogia”, quella della solidarietà: lo scrittore, per ogni volume pubblicato, donerà un contributo di 300 euro per un’iniziativa di carattere sociale. La prima di questa “trilogia dei 300” sarà quella di devolvere il contributo al Centro Sociale Tamarese e Parrocchia di Tamara per far partecipare 10 volontari al corso di formazione per l’utilizzo del defibrillatore.

Renato Amà è personaggio di grande umanità e modestia, sollecitato da Franca Orsini ha rivelato di aver partecipato a un incontro il 24 novembre scorso con il paroliere Mogol presso il Cet, Centro Europeo di Toscolano, la sua scuola di Avigliano Umbro in provincia di Terni. In quell’occasione Amà ha ceduto l’utilizzo da parte di Mogol dei testi di una sua poesia: “Voli”.

Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi