Lun 18 Nov 2019 - 2753 visite
Stampa

Mareggiate, ancora danni a Goro: sparita la spiaggia, a rischio il Faro

L'acqua rompe il muretto perimetrale e arriva ai fabbricati, compromessi i lavori di ristrutturazione. Il rammarico dei gestori e l'allarme della Lega: "La Regione ci aiuti"

di Giuseppe Malatesta

Goro. Sono sempre più drammatiche, con il passare delle ore, le conseguenze della pesante ondata di maltempo che nella provincia estense sta flagellando in particolar modo il territorio di Goro e Gorino, con violente mareggiate che sono riuscite a cancellare letteralmente la spiaggia del Faro e sono arrivate a minacciare il Faro stesso.

Nel corso della giornata di domenica la forza dell’acqua ha rotto il muretto perimetrale ed è arrivato a sommergere i fabbricati che il nuovo concessionario, la ditta bolognese Dieci Cento Mille Pensieri, stava ristrutturando nell’ambito di un importante progetto che avrebbe visto presto realizzata una nuova struttura ricettiva costiera.

A presentare con immenso sconforto la situazione è la ditta stessa, attraverso la pagina Facebook ‘Il Faro di Goro’: “Dopo aver resistito alla piena notturna, i nostri sforzi e sacrifici durati quasi tre anni sono svaniti sotto la forza del fiume che ha cancellato tutte le nostre speranze. Eravamo quasi pronti, siamo provati da questa sfortuna che ci perseguita” scrivono gli imprenditori.

L’acqua si è infatti fermata solo apparentemente davanti alle porte-finestre dei locali a piano terra, allagando pian piano l’interno e in generale compromettendo pesantemente i lavori in corso e il cantiere che stava ridisegnando l’intera area. “La stessa spiaggia che circonda il Faro è sparita” raccontano da Goro.

“I danni sono molto ingenti – riferisce il consigliere comunale e provinciale Gino Soncini -, ai concessionari la mia solidarietà. Nel frattempo mi auguro che le istituzioni sappiano rispondere in maniera concreta a questo disastro. La Regione dichiari subito lo stato di calamità e aiuti le imprese danneggiate della costa ferrarese” ribadisce ancora Soncini, che in mattinata ha accompagnato in visita al territorio la candidata leghista alla presidenza della Regione, la leghista Lucia Borgonzoni.

Grazie per aver letto questo articolo...

Da 15 anni Estense.com offre una informazione indipendente ai suoi lettori e non ha mai accettato fondi pubblici per non pesare nemmeno un centesimo sulle spalle della collettività. Ora la crisi che deriva dalla pandemia Coronavirus coinvolge di rimando anche noi.
Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati, in questo periodo, non è più sufficiente.
Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge e, speriamo, ci apprezza di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di ferraresi che ci leggono ogni giorno, può diventare fondamentale.


OPPURE
se preferisci non usare PayPal ma un normale bonifico bancario (anche periodico)
puoi intestarlo a:

Scoop Media Edit

IBAN: IT06D0538713004000000035119
(Banca BPER)
Causale: Donazione per Estense.com
Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi