Ven 15 Nov 2019 - 567 visite
Stampa

Eroi di tutti i giorni, ecco il nuovo calendario storico dei carabinieri

Presentato l'almanacco dell'Arma per il 2020. Il colonnello Stifanelli: "Motivo di vanto, gioia e grande orgoglio"

di Davide Soattin

Nato nel 1928 e giunto alla sua ottantasettesima edizione, fermando la propria pubblicazione solamente dal 1945 al 1949 in pieno periodo post-bellico, il calendario storico dell’Arma dei carabinieri 2020 è nuovamente pronto per accompagnare i cittadini nell’anno che verrà.

Un calendario che sarà narrativo, dotato di una copertina totalmente ricoperta in oro – in onore della prima medaglia d’oro al valore militare data alla bandiera dei carabinieri, il 5 giugno 1920 – e aperto dalle parole del comandante generale Giovanni Nistri, protagonista assoluto di una prefazione in cui è stato riassunto il vero spirito dell’opera in 365 giorni all’anno, da gennaio a dicembre.

Attraverso le colorate tavole del pittore Mimmo Paladino – esponente internazionale della Transavanguardia – e alle toccanti narrazioni della scrittrice Margaret Mazzantini infatti, impegnati entrambi nell’arduo compito di ritrarre e raccontare scene realmente accadute di ordinario eroismo quotidiano, ogni mese dell’anno corrisponderà a due pagine in cui verrà rappresentato il simbolo dell’abnegazione, dell’altruismo e dell’impegno dell’Arma verso il prossimo, e soprattutto nei confronti delle fasce più deboli della società.

“Per noi – ha spiegato il colonnello, Gabriele Stifanelli – si tratta di un rito molto sentito, perché il nostro calendario si trova in molti uffici e in molte abitazioni degli italiani. Questo rappresenta la vicinanza concreta della popolazione all’istituzione, motivo di vanto, gioia e grande orgoglio. Le storie di ordinario eroismo raccontate sono la cifra distintiva del carabiniere, che fanno comprendere a pieno lo spirito con cui donne e uomini in uniforme affrontano silenziosamente la loro missione”.

Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi