Lun 11 Nov 2019 - 2304 visite
Stampa

Zamorani ogni settimana sullo Scalone

Protesta contro il sindaco Alan Fabbri per il banchetto della Lega

A partire da oggi, lunedì 11 novembre, Mario Zamorani, leader dei radicali ferraresi e coordinatore di Fe-nice, inizia una nuova protesta. Dalle 10 alle 11, ogni lunedì, siederà sullo Scalone di palazzo municipale per attirare l’attenzione sul fatto che “da più di due mesi ho protocollato ben 5 richieste a Fabbri per sapere quali azioni intendesse assumere contro una palese illegalità della Lega da me documentata con foto. Non ho mai avuto alcuna risposta”.

La denuncia è relativa a un banchetto per le elezioni regionali tenuto dalla Lega sotto il Volto del cavallo, zona ‘proibita’ ai partiti per manifestazioni politiche”.

Non avendo ottenuto risposta dal Comune, Zamorani annuncia di voler passare alla “fase 2”: “ogni lunedì mattina sarò seduto sullo scalone dalle 10 alle 11 con un cartello: Fabbri non risponde. Nel corso del sit-in racconterò i dettagli di questa vergognosa vicenda di normale disprezzo dei cittadini da parte del sindaco”.

Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi