Lun 21 Ott 2019 - 894 visite
Stampa

OrientaFE, il festival dell’orientamento dedicato ai ragazzi e al loro futuro

Il festival, che si inserisce in un progetto di durata triennale ideato dalla Regione Emilia Romagna volto a migliorare l'orientamento scolastico e lavorativo, durerà due giorni e si svolgerà tra l'ex teatro Verdi e le sedi dell'Università di Ferrara

di Martina Zennaro

Il 29 e il 30 ottobre a Ferrara i protagonisti saranno i giovani grazie a OrientaFE, il festival dell’orientamento, che avrà come obiettivo primario quello di aiutare i ragazzi nella scelta del percorso scolastico, universitario e lavorativo, con una proposta di iniziative molto variegata, in collaborazione con l’Università di Ferrara che aprirà temporaneamente uno sportello informativo al teatro Verdi.

“Il festival – spiega Patrizia Gardellini, Organismo Intermedio Regione Emilia Romagna – fa parte di un’attività di durata triennale, un impegno importante che la Regione Emilia Romagna si è presa. L’obiettivo della Regione per questo tipo di attività è molteplice: rispettare gli obiettivi di Europa 2020, la strategia decennale proposta dalla commissione europea nel 2010 basata su una visione di crescita intelligente, sostenibile e inclusiva; ridurre la dispersione scolastica, il cui tasso ferrarese è leggermente più alto rispetto alla media nazionale; infine, rispondere ai sottoscrittori del patto per il lavoro e mettere al centro le persone, i giovani, gli obiettivi e le aspettative”.

Molti studenti, infatti, quando devono scegliere non “esplorano” tutte le possibilità che offre il territorio, e incentivare ciò è uno degli scopi dell’attività, che si divide in tre cosiddette “Azioni”: Azione 1, opportunità orientative e di promozione del successo formativo nel territorio ferrarese; Azione 2, azione di sistema per la qualificazione, l’innovazione e valutazione delle azioni di orientamento e di promozione del successo formativo e Azione 3, Steam-Labs, oltre gli stereotipi di genere. OrientaFE, in particolare, si colloca nell’ambito dell’Azione 2.

Le due giornate saranno strettamente tematiche, incentrate su determinate tipologie di utenti. La prima giornata, quella del 29 ottobre, prevede conferenze e varie attività laboratoriali e sarà dedicata agli studenti delle quinte delle scuole secondarie di secondo grado, ai quali in particolare si vuole far conoscere l’alta formazione post diploma; la giornata finale del 30 ottobre sarà invece prettamente incentrata sui ragazzi delle scuole medie.

C’è stato un primo “test” di questa iniziativa che si è tenuto a Cento tra il 4 e il 5 ottobre e ha riscosso successo, in particolare grazie alla possibilità data ai ragazzi di andare a vedere le conferenze che più si avvicinano ai loro interessi, conferenze che sono eventi di confronto per i ragazzi, per stimolare domande da parte loro e sanare tutti gli eventuali dubbi.

Di seguito il programma delle due giornate

Martedì 29 ottobre
9 – Ritrovo nei luoghi di iscrizione e inaugurazione della Fiera dell’Orientamento, le attività saranno replicate su due turni (9.30 – 11 e 11.30 – 13)

Testimonianze (durata 1 ora) presso l’ex teatro Verdi
Benessere con la Biocosmesi (Riccardo Barbieri e Ecipar)
Incontra un professionista in ambito medico
Lavorare nel mondo delle app e delle ui e e ux design (Logikamente e FORMart)
Testimonianza imprenditrice marketing della bellezza (Beauty Cosmetics e FORMart)
Sensibilizzazione al volontariato (Agire Sociale)

Laboratori (durata 1 ora) presso l’ex teatro Verdi
Storie digitali: come realizzare un racconto multimediale (Demetra Formazione)
Cerco lavoro! Da dove comincio? (Centoform)
Realtà virtuale e realtà aumentata: che potenzialità hanno e come si costruiscono? (Laboratorio aperto di Ferrara)
Laboratorio gestione colloquio di lavoro (Ecipar)
Laboratorio scrittura Cv (Informagiovani Ferrara)
Laboratorio gestione colloquio di lavoro (FORMart)
Laboratorio scrittura Cv (Centoform)
Laboratorio gestione colloquio di lavoro (Ial)
Competenze e profili digitali (Centro Formazione Innovazione)

Conferenze (Durata 1h30′)
Orientamento agli studi e professioni economico giuridiche-umanistiche (Università di Ferrara dipartimento di Economia e management, dipartimento di Giurisprudenza, dipartimento di Studi Umanistici, Fondazione Its Fitstic) presso il Dipartimento di Economia, aula EC 2 piano terra
Orientamento agli studi e professioni informatica, matematica, geologia (Università di Ferrara dipartimento di Fisica e scienze della terra, dipartimento di Matematica e Informatica) presso il Dipartimento di Economia, aula EC 6 primo piano
Orientamento agli studi e professioni: Medicina, Scienze della vita e Biotecnologie, Farmacia, Chimica e Tecnologie Farmaceutiche (Università di Ferrara dipartimento di Farmacia, dipartimento di Medicina e Chirurgia) presso il teatro Boldini
Orientamento agli studi e professioni tecnico ingegneristiche (Università di Ferrara dipartimento di Ingegneria, dipartimento di Architettura e Fondazione Its Tec) presso la Camera di commercio

Conferenze aperte alla cittadinanza
Seminario sulle tecniche di orientamento in ottica di genere per docenti, educatori e studenti (Irecoop, formazione e consulenza per la crescita di persone e imprese), presso l’ex teatro Verdi dalle 14 alle 18

Mercoledì 30 ottobre
9 – Ritrovo nei luoghi di iscrizione e inaugurazione della Fiera dell’Orientamento, le attività saranno replicate su due turni (9.30 – 11 e 11.30 – 13)

Testimonianze e laboratori (durata 1 ora) presso l’ex teatro Verdi
Fotografia, pensieri e parole (Ecipar e Jessica Morelli)
“Leonardo, l’arti-geniale: il valore dell’artigianato oggi” (FORMart, Confartigianato e Riccardo Mantovani)
Laboratori e testimonianze da parte degli istituti superiori e degli enti di formazione del territorio di Ferrara: Città del Ragazzo, Ial Emilia Romagna, Centro Formazione Innovazione, Istituto Copernico Carpeggiani, Istituto Einaudi, Istituto Vergani Navarra, Liceo Carducci
Realtà virtuale e realtà aumentata: che potenzialità hanno e come si costruiscono? (Laboratori aperti di Ferrara)

Spettacoli teatrali (durata 1h30′) presso il teatro Boldini
OrientAttivaMente

Conferenze aperte alla cittadinanza
Formazione internazionale su tecniche di orientamento e buone prassi steam (Centoform) presso il Tecnopolo di Ferrara, via Saragat 13, dalle 14 alle 18

Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi