Sab 19 Ott 2019 - 113 visite
Stampa

Via al bando per il trasporto in ambulanza dei pazienti dimessi

Dal 19 ottobre il Sant'Anna apre la selezione per la costituzione dell’elenco dei soggetti autorizzati e accreditati a svolgere il servizio

(foto di archivio)

Dal 19 ottobre, l’Azienda Ospedaliero-Universitaria di Ferrara mette a disposizione il nuovo bando per la costituzione dell’elenco dei soggetti autorizzati e accreditati a svolgere il servizio di trasporto in ambulanza dei pazienti in dimissione dall’ospedale di Cona (dal Pronto Soccorso, dai Reparti di degenza e dagli ambulatori).

Per “trasporto pazienti” si intendono quei trasporti non urgenti verso la propria abitazione (o altra destinazione), così da consentire ai pazienti o ai loro famigliari una scelta sicura, in termini di qualità e trasparenza del servizio.

Il bando ha lo scopo di selezionare i soggetti presenti sul mercato, in possesso dei requisiti per effettuare i trasporti sanitari non in emergenza, a favore di pazienti in dimissione che ne facciano espressa richiesta, con impiego di ambulanza. Gli oneri del servizio saranno a carico della persona richiedente. I soggetti selezionati saranno inseriti in un elenco redatto dall’Azienda Ospedaliero – Universitaria di Ferrara.

Il bando (contenente i requisiti specifici) e il regolamento sono a disposizione dei soggetti che intendono essere inseriti nell’elenco sul sito internet del S. Anna (http://www.ospfe.it/area-comunicazione/news/bando-costituzione-nuovo-elenco-soggetti-per-servizio-trasporto-in-ambulanza-pazienti-in-dimissione ) a partire dal 19 ottobre 2019 e fino al 19 novembre 2019.

Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi