Dom 13 Ott 2019 - 682 visite
Stampa

Lingue straniere al Cpia

Serata informativa sui corsi di inglese, tedesco e francese

Imparare una lingua straniera in una scuola statale con insegnanti specializzati e a prezzi modici? Si può fare al Cpia, Centro Provinciale per l’istruzione degli adulti.

Per conoscere l’offerta formativa del Cpia, mercoledi 16 ottobre alle ore 20 è prevista una serata informativa sui corsi di inglese, tedesco e francese, in partenza dal 4 di novembre in moduli da 45, 60 o 75 h per due volte la settimana, (con i rispettivi costi di 80, 100 e 120 euro per la durata dell’intero corso) cui si potrebbero aggiungere – se la richiesta raggiunge un certo numero di domande – i corsi di spagnolo, arabo, cinese e russo. La serata aperta a tutta la cittadinanza, italiana e straniera, sarà l’occasione per fare direttamente l’iscrizione.

Gli insegnanti adottano metodologie efficaci e accompagnano i corsisti alla possibilità di certificare le competenze acquisite secondo i canoni del Quadro Comune europeo che indica 6 gradi di abilità linguistica, definendo i livelli A1 e A2 entro la lingua della sopravvivenza, ovvero principianti, i livelli B1 e B2 come lingua soglia, ovvero un livello intermedio e il livello C1, C2 come lingua dell’integrazione ovvero il livello avanzato. Attraverso un breve test di ingresso sarà possibile essere collocati nel livello adeguato, al fine di ottenere il massimo dell’efficacia possibile dai corsi, articolati secondo un percorso modulabile tra le 50, 80 o 100 ore.

A Ferrara, il CPIA si trova in via Camilla Ravera 11, all’interno dell’edificio che condivide con l’Istituto Aleotti ed è a disposizione per informazioni ai seguenti numeri: tel. 978275 / 91788, oppure è consultabile il sito web: www.cpia-ferrara.gov.it o la pagina FB : facebook.com/cpia.ferrara.

Grazie per aver letto questo articolo...

Da 15 anni Estense.com offre una informazione indipendente ai suoi lettori e non ha mai accettato fondi pubblici per non pesare nemmeno un centesimo sulle spalle della collettività. Ora la crisi che deriva dalla pandemia Coronavirus coinvolge di rimando anche noi.
Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati, in questo periodo, non è più sufficiente.
Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge e, speriamo, ci apprezza di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di ferraresi che ci leggono ogni giorno, può diventare fondamentale.


OPPURE
se preferisci non usare PayPal ma un normale bonifico bancario (anche periodico)
puoi intestarlo a:

Scoop Media Edit

IBAN: IT06D0538713004000000035119

Causale: Donazione per Estense.com
Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi