Sab 5 Ott 2019 - 4328 visite
Stampa

Dopo 28 anni i Carabinieri ritrovano una Vespa rubata

Denunciato per ricettazione un commerciante 44enne incensurato

Ostellato. I Carabinieri hanno ritrovato una Vespa rubata dopo 28 anni e hanno denunciato un commerciante 44enne, incensurato, per ricettazione.

Si tratta di una Vespa 50 cc che è risultata oggetto di un furto avvenuto a Goro nel 1991 ai danni di un adolescente (all’epoca) e ora coetaneo del ricettatore. I militari di Ostellato assieme ai Carabinieri Forestali di Bosco Mesola hanno compiuto gli accertamenti arrivando al 44enne commercianti dopo la vendita della Vespa restaurata, priva di immatricolazione, nel maggio del 2018 a un’abitante di Ostellato che l’aveva acquistata per il figlio sedicenne. La donna però si era vista rigettare dalla motorizzazione di Ferrara la re-immatricolazione poiché alla verifica del numero del telaio è emerso che si trattava di un mezzo rubato.

Inoltre, in seguito alla perquisizione dei Carabinieri svolta nei giorni scorsi su autorizzazione della Procura di Ferrara, al 44enne commerciante sono stati sequestrati due motori da ciclomotore (per i quali sono in corso approfondite verifiche poiché anche questi risulterebbero provento di furti commessi nella regione Campania tra il 1995 ed 1999) nonché vari rifiuti speciali accatastati nel giardino (fusti pieni di olii esausti e filtri da motore). In proposito saranno attivate le autorità amministrative competenti per le verifiche di competenza in materia ambientale e di abusivismo edilizio.

Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi