Lun 23 Set 2019 - 710 visite
Stampa

Tennis Uisp, il Tennis Club Giardino torna a splendere

Il circolo aprirà le proprie porte mercoledì 25 settembre per farsi conoscere. L'assessore Maggi: "Patrimonio della nostra città"

di Davide Soattin

Un open day per mostrare ai ferraresi come il Tennis Club Giardino si sia fatto più bello, nuovo e funzionale. Questo sarà l’obiettivo dell’evento a porte aperte programmato da Uisp e Polisportiva Giardino per il pomeriggio di mercoledì 25 settembre, quando per tutti ci sarà la possibilità di scoprire e conoscere sia le nuove strutture (dalle 15 alle 18) che lo staff, con i coach che si cimenteranno in tutorial sul tweener (dalle 18 alle 19.30).

Dopo l’anno di pausa forzata appena passato infatti, causata da un guasto grave e irreparabile alla vecchia caldaia, il centro che ospita i campi da tennis di via Ortigara è nuovamente pronto a tornare operativo, grazie ai diversi interventi che sono stati compiuti nei mesi scorsi per prepararlo alla stagione invernale.

Tra questi rientrano soprattutto e l’ordine e il montaggio delle nuove caldaie – a carico del Comune – e del nuovo pallone – a carico dei soci del Tc – che verranno installati all’incirca nelle prime settimane di ottobre, insieme all’allacciamento del teleriscaldamento a opera di Hera, a un miglioramento dell’illuminazione interna con riflettori a Led e al rinnovamento dei campi, a completamento di un progetto di ristrutturazione dalla durata di due anni e dal valore di 90mila euro, che già nell’anno passato aveva visto – tra le altre cose – il rifacimento degli spogliatoi e la pulizia degli arredi e dell’ingresso.

Successivamente, in attesa di iscrizioni e adesioni per sostenere il circolo, nei prossimi mesi, si cercherà poi l’allungamento della convenzione da parte dell’Amministrazione comunale e la concessione di finanziamenti, che avranno come compito quello di recuperare dai danni e dai disagi economici e di immagine causati dalle problematiche precedentemente citati.

“Sin da subito – ha sottolineato l’assessore allo Sport, Andrea Maggi – abbiamo detto di voler dare più attenzione alle frazioni e agli impianti sportivi. Qui al Tc Giardino ci siamo misurati con delle difficoltà non banali, cercando di venire incontro alle richieste dei gestori. Questo era uno dei quartieri più belli di Ferrara, una zona strategica che vogliamo tentare di rivitalizzare. Credo che avere un campo in terra rossa del genere sia un vero e proprio patrimonio per la nostra città”.

In caso di maltempo, l’open day – che sarà gratuito per gli under 18 e a pagamento per tutti gli altri al costo di 2 euro – verrà spostato nella giornata di venerdì, mentre l’inizio dei corsi sarà fissato lunedì 30 settembre. Per avere maggiori informazioni è possibile consultare il sito web www.polisportivagiardino.it o telefonare al 345 2450796.

Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi