Gio 12 Set 2019 - 5634 visite
Stampa

Cade da un’impalcatura, operaio grave dopo il volo di 7 metri

Infortunio sul lavoro in via Navigazione a San Martino. Un 60enne trasportato in elisoccorso al Maggiore, è in prognosi riservata

(foto di archivio)

È ricoverato in prognosi riservata all’ospedale Maggiore di Bologna dopo la caduta da un’impalcatura, da un’altezza di 6-7 metri. Il grave infortunio sul lavoro è accaduto nella tarda mattinata di giovedì 12 settembre in un cantiere di un’abitazione privata in via Navigazione a San Martino.

Un operaio di 60 anni era impegnato nei lavori di riparazione del magazzino adiacente alla villetta quando, intorno a mezzogiorno, ha perso improvvisamente l’equilibrio ed è precipitato dal ponteggio.

Sul posto sono immediatamente intervenuti i soccorsi del 118 con un’ambulanza proveniente da Ferrara e l’elisoccorso decollato da Bologna.

Constatata la gravità delle lesioni riportate a seguito dell’incidente sul lavoro, il ferito, stabilizzato sul posto e rimasto sempre cosciente, è stato trasportato d’urgenza in eliambulanza al Maggiore.

Le sue condizioni sono gravi: il muratore avrebbe riportato un trauma cranico e alcune fratture ma non verserebbe in pericolo di vita. Ad accertare la dinamica dell’infortunio saranno i carabinieri della stazione di San Martino, intervenuti sul posto per i rilievi del caso sui dispositivi di sicurezza sul lavoro.

Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi