Mer 11 Set 2019 - 7356 visite
Stampa

La marijuana nascosta in cucina

Arrestato un 33enne di Copparo dopo la perquisizione

Copparo. Nel tardo pomeriggio di ieri, i Carabinieri del Norm di Copparo hanno arrestato in flagranza R.D., 33enne di nazionalità italiana, con precedenti, per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

Erano circa le 17.30 quando i militari, nell’ambito di un’attività di indagine intorno a un giro di spaccio nel copparese, hanno proceduto alla perquisizione dell’abitazione di R.D., 33enne di nazionalità italiana, con precedenti.

L’uomo si trovava sottoposto al regime degli arresti domiciliari per reati sempre riconducibili alle sostanze stupefacenti.

La perquisizione ha permesso di rinvenire, nascoste in un mobile nella cucina, varie dosi di marijuana, per un peso complessivo pari a 40 grammi.

Nella circostanza è stata segnalata alla Prefettura di Ferrara quale assuntrice di sostanze stupefacenti la convivente di R.D., in quanto sorpresa dai carabinieri mentre fumava uno spinello di marijuana.

Il 33enne è stato trattenuto presso la camera di sicurezza della caserma di Copparo in attesa della fissazione del processo con rito direttissimo.

Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi