Mer 21 Ago 2019 - 1420 visite
Stampa

Caso Piganti. L’Ausl: “Impossibile modificare la sanzione”

L'azienda sanitaria spiega perché non può arrivare a una conciliazione con il medico e informa che dal 22 agosto sarà operativo un sostituto

Vigarano.“Impossibile per Ausl Ferrara modificare la sanzione stabilita per il dott. Piganti”. Lo afferma la stessa azienda sanitaria, rispondendo così ai cittadini che avevano chiesto di trovare un accordo con il medico di medicina generale, accusato di far svolgere una parte del lavoro di ambulatorio alla moglie, diplomata in ragioneria e senza alcuna qualifica di tipo medico.

“La sanzione disciplinare da applicare è decisa direttamente dal Collegio arbitrale regionale  specifica l’Ausl -, organo composto per metà da membri nominati dall’assessorato Politiche per la Salute dell’Emilia Romagna e per metà da medici di medicina generale designati da organizzazioni sindacali e Ordine dei medici. In questi casi, pertanto, l’azienda sanitaria è tenuta ad applicare quanto stabilito dal Collegio arbitrale regionale e non può modificare la sanzione disciplinare stabilita”.

Non solo, perché a ciò si aggiunge anche “la decisione del giudice del lavoro, dello scorso luglio, di confermare l’applicazione della sanzione formulata al dott. Piganti e quindi di sospenderlo dall’attività di medico di famiglia, ritenendo i comportamenti di Piganti ‘così gravemente lesivi degli obblighi convenzionali’ da comportare ‘una unica sanzione ovvero la revoca della convenzione’”.

L’Ausl, ricorda di essere parte lese nella vicenda e di essersi “adoperata per individuare un medico sostituto, che prenderà servizio dal 22 agosto nell’ambulatorio di via Argine Reno 79 a Vigarano Mainarda, climatizzato ed attrezzato informaticamente. La struttura, che ospita anche il centro prelievi e due altri studi di medici di medicina generale, diviene così, punto di riferimento sanitario per la comunità di Vigarano”.

Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi