Ven 24 Mag 2019 - 214 visite
Stampa

Due giorni di atletica leggera sotto l’ombrello

La pioggia non ha fermato i quasi 400 atleti under 18 al campo scuola

Due giorni di atletica leggera con l’ombrello aperto al campo scuola di Ferrara, pioggia spesso battente che però non ha fermato i quasi 400 atleti under 18 dell’Emilia Romagna in competizione per la seconda fase dei societari su pista organizzati da Atletica Estense.

Qualche interruzione nei momenti critici e performance mediamente sotto le attese, ma anche lampi di grandi atletica con Laura Rami (Cus BO) che nei 200 m. corre (sarebbe meglio dire galleggia in pista) in un ottimo 25”57, il primato regionale di getto del peso U18 di Anita Bartolini (Cus PR) che lancia l’attrezzo a 14,65 metri e sempre nei lanci Camilla Montemarano (Fratellanza MO) che nel martello supera i 48 metri (con Aurora Ottoboni – Cus FE al 2° posto con 45,82 m.) ma in campo femminile sarà Sandra Milena Ferrari (Fratellanza MO) a fare suo i premio per la migliore performance atterrando nel salto in lungo a 5,72 m.

In campo maschile più evidente il gap generato dalle condizioni meteo, con il riminese Giovanni Frattini che nel giavellotto atterra a 64,25 metri, una delle Top10 performance dell’anno tra gli U18. Atletica Estense impegnata non solo ad organizzare l’importante evento, ma alla “caccia” di punti preziosi per confermare la formazione allieve tra le finaliste nazionali come già nel 2018.

Anna Ferrari

Per i colori ferraresi la vittoria nella marcia 5 km di Anna Ferrari, ed i podi di Elena Bonafè negli 800 metri e Irene Gullini nei 100 m. ad ostacoli e nei 400 m. sempre ad ostacoli con il nuovo P.B. di 1’07”60. Ma positivo è stato il comportamento di tutta la squadra femminile che ha permesso di incrementare il punteggio finale della formazione estense che, in attesa della classifica nazionale (la manifestazione si svolgeva in contemporanea in tutta Italia), incrocia scaramanticamente le dita.

Nell’attesa, sono arrivati i complimenti all’organizzazione dai tecnici e dirigenti presenti e, graditissimi dal Comitato Regionale Fidal, presente sul campo con il presidente Marco Benati che si è prestato per le molte premiazioni.

Per Atletica Estense un’altra importante tappa di questa stagione agonistica che vedrà come punti principali la partecipazione dei propri atleti ed atlete ai tricolori U20 (Laura Casadei nel martello) e U23 (Matilde Buda nel martello e Caterina Mangolini nei 5.000m.) di Rieti ad inizio giugno per proseguire ad Agropoli (SA) per i tricolori U18 (Anna Ferrari nella marcia, Elena Bonafè negli 800 e 1.500 m. e Irene Gullni nei 100 e 400 m. ad ostacoli) e tornare nuovamente sul campo scuola di Ferrara il 27 giugno per la 24° edizione di Ferrarameeting.

Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi