Mer 10 Apr 2019 - 713 visite
Stampa

Taser alla polizia locale, Fabbri: “Tagliani sfiduci Modonesi”

Il candidato chiede di ritirare le deleghe al suo 'avversario': "Goffo tentativo di inseguire il nostro programma elettorale"

“Modonesi sostiene di voler armare i vigili, dunque Tagliani sia coerente e gli ritiri le deleghe”. Alan Fabbri, candidato a sindaco di Ferrara per il centrodestra, commenta così l’esito dell’ultimo consiglio comunale dell’era Tagliani che si è scaldato principalmente sulla sperimentazione dei taser.

“È quasi ridicola la contraddizione in cui sono caduti il sindaco uscente di Ferrara e il suo assessore alla sicurezza, nonché candidato a sindaco del Pd, Aldo Modonesi, in relazione al corpo di polizia municipale – commenta Fabbri -: il primo continua a sostenere che gli agenti della polizia locale non devono essere armati mentre il secondo, in campagna elettorale promette che li armerà”.

Per Fabbri “questo dà già la misura di quanto possa essere (poco) credibile la promessa elettorale dell’assessore uscente per il futuro, ma c’è di più. Il sindaco ha ribadito, anche due giorni fa, nell’ultimo consiglio la volontà di togliere le deleghe a Modonesi se avesse voluto armare gli agenti. Ebbene, comunichiamo al sindaco che il suo assessore ha già sostenuto più volte che lo farà.

“Dunque chiediamo a Tagliani un gesto di coerenza: ritiri le deleghe al suo assessore e lo sfiduci – è l’invito lanciato dal leghista -. E Modonesi come giustificherà ora la sua posizione? Come una boutade elettorale? Una idea personale contraria ai dictat del Pd? O è Tagliani ad essere rimasto indietro? Semplicemente forse dovrebbe ammettere che, sulla sicurezza, il Pd è come sempre impreparato a governare e che la sua promessa di armare gli agenti è solo l’ennesimo goffo tentativo di inseguire il nostro programma elettorale in vista del voto”.

Grazie per aver letto questo articolo...

Da 15 anni Estense.com offre una informazione indipendente ai suoi lettori e non ha mai accettato fondi pubblici per non pesare nemmeno un centesimo sulle spalle della collettività. Ora la crisi che deriva dalla pandemia Coronavirus coinvolge di rimando anche noi.
Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati, in questo periodo, non è più sufficiente.
Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge e, speriamo, ci apprezza di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di ferraresi che ci leggono ogni giorno, può diventare fondamentale.


OPPURE
se preferisci non usare PayPal ma un normale bonifico bancario (anche periodico)
puoi intestarlo a:

Scoop Media Edit

IBAN: IT06D0538713004000000035119
(Banca BPER)
Causale: Donazione per Estense.com
Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi