Dom 7 Apr 2019 - 194 visite
Stampa

Gli studenti “guardiani della costa” in pescheria

Attività di campo per il Remo Brindisi in un’azienda storica di Porto Garibaldi

Porto Garibaldi. Nell’ambito del progetto “Guardiani della Costa” promosso da Costa Crociere Foundation, anche venerdì gli studenti della classe 4aC indirizzo Accoglienza Turistica dell’istituto Remo Brindisi hanno svolto un’attività di campo in un’importante azienda storica di Porto Garibaldi, la pescheria Cavalieri Aldo Rosina.

Il progetto prevede uscite presso mercati ittici, pescherie e siti di sbarco delle marinerie di pesca professionale locali, al fine di raccogliere informazioni e scattare foto relative alle specie ittiche commerciali che caratterizzano le risorse della pesca locale del tratto di costa adottato.

I ragazzi, accompagnati dalle docenti Amalia Parziale, insegnante di lab. accoglienza turistica e Giada Brina, insegnante di lingue straniere, hanno potuto assistere ad una lezione davvero molto coinvolgente tenuta da Federico Cavalieri della “Pescheria Rosina”.

Gli allievi, guidati da Cavalieri, hanno potuto concretizzare quanto appreso in classe durante le lezioni sviluppate grazie ai video tutorial messi a disposizione dall’App “Guardiani della Costa”: i dati, le fotografie e le informazioni raccolte verranno poi classificate in un data base delle coste italiane, al fine di accrescere sia la conoscenza delle caratteristiche del nostro litorale sia la sensibilità ambientale.

Presente all’incontro anche Michele Bardella, pescatore professionista della zona, che ha reso l’esperienza oltremodo concreta, poiché gli alunni hanno potuto interagire con un esperto conoscitore della pesca che, quotidianamente, vive la realtà del mare.

Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi