Mer 27 Feb 2019 - 1260 visite
Stampa

“Venti di Faber”, al Nuovo il tributo a De Andrè

Le scuole ferraresi parte integrante dello spettacolo concerto

di Andrea Profili

L’appuntamento è per sabato 16 marzo alle 21 al Teatro Nuovo di Ferrara, dove si svolgerà uno spettacolo teatrale e musicale intitolato “Venti di Faber”, a vent’anni dalla scomparsa di Fabrizio De Andrè.

Lo spettacolo, curato dal regista e direttore artistico Cinzia Bonafede, vedrà protagonista la band ferrarese ControCanto, che dal 2004 porta in tanti teatri italiani un concerto spettacolo con più di venti canzoni, accompagnate da testi, versi, immagini, e video, il tutto ispirato al grande cantautore genovese.

Parte integrante dello spettacolo saranno i lavori degli studenti delle classi 1°D e 2°E del liceo artistico Dosso Dossi, che hanno realizzato dei disegni relativi ai brani eseguiti durante il concerto, i quali verranno proiettati durante il concerto alle spalle della band.

Non solo arte ma anche ristorazione e decorazione: i ragazzi delle classi 4°G e 5°G dell’Istituto Vergani saranno impegnati nell’accoglienza al pubblico occupandosi del ricevimento, mentre gli alunni del Navarra hanno realizzato la composizione floreale che farà parte della scenografia.

Anche l’istituto Carducci avrà un ruolo nello spettacolo, con la partecipazione di Giulia Dosso, Alice Manferdini e Ludovica Pierro della 5°B, le quali leggeranno dei testi in anticipazione di alcuni brani del concerto.

ControCanto è composta dai musicisti Fulvio Bertolino alla voce e chitarra, Roberta Righi alla voce femminile, Alessandra Liparesi ai cori, Stefano Melloni ai fiati, Nicola Morali piano e tastiere, Stefano Pavani alla chitarra, Pamela Falconi al flauto traverso, Olimpio Forti al basso, Stefano Peretto alla batteria e Stefano Zeni al violino, musicista che ha seguito De’ Andrè nella sua ultima tournée.

“De Andrè ha rappresentato tanto per almeno due generazioni – interviene il vicesindaco Massimo Maisto – ed è importante che anche i ragazzi più giovani possano avvicinarsi alle musiche e alle parole dell’artista”.

“Siamo molto orgogliosi dei 63 spettacoli in programma per il 2019 al Teatro Nuovo – afferma Cinzia Bonafede – e soprattutto del coinvolgimento del territorio, come in questo caso con le scuole superiori ferraresi”.

Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi