Sab 20 Ott 2018 - 3315 visite
Stampa

Niente volto di Aldro. E i tifosi rimangono fuori

“Calpestati la dignità di tifosi e di ultras e i più elementari diritti di cittadini”

Nonostante l’appello del padre Lino, inviato via radio il giorno precedente, anche questa volta il volto di Federico Aldrovandi non ha trovato il suo posto all’interno della stadio Olimpico.

I tifosi della Curva Ovest si sono visti negare per l’ennesima volta l’ingresso del bandierone con il volto del 18enne. Non solo. “Come se non bastasse – recita un comunicato dei tifosi – ci è stato impedito di entrare con i nostri colori e le nostre magliette: quelle raffiguranti il volto di Federico, quelle del gruppo Otto Settembre e anche le comuni magliettine di Curva Ovest Ferrara”.
“È stata calpestata non solo la nostra dignità di tifosi e di ultras – lamentano i supporter estensi -, ma anche i nostri più elementari diritti di cittadini, per questo motivo abbiamo scelto con sofferenza di non entrare allo stadio”.

Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi