Sab 9 Giu 2018 - 189 visite
Stampa

Una calza ricca di emozioni per “Il Mantello”

Simone Merli:"La Befana dello sport aiuterà tutti i bambini che hanno bisogno ad avere gli stessi diritti di tutti, anche in ambito sportivo"

di Giulia Luce Garofalo

Il 5 gennaio ha avuto luogo presso il Palasport la 27ª edizione della “Befana dello sport”, che come sempre ha portato entusiasmo, divertimento e “doni”, consegnando all’emporio solidale “Il mantello” i fondi raccolti.

Il ricco programma ha portato molte persone sulle tribune e questo ha permesso di donare 3000 euro  a favore de “Il mantello”. Questo contributo permetterà a molte famiglie in difficoltà di essere supportate anche nell’attività sportiva dei figli.

“La Befana dello Sport, anche quest’anno, come sempre è riuscita a far risultare molto utile l’evento-commenta l’assessore allo sport Simone Merli-. La Befana dello sport aiuterà tutti i bambini che hanno bisogno ad avere gli stessi diritti di tutti, anche in ambito sportivo. I risultati che Il Mantello dà alle persone sono visibili e concreti e soprattutto tutte le famiglie che passano da lì riescono a vivere molto meglio”.

“Abbiamo donato 3000 euro all’emporio solidale “Il Mantello”, anche se i fondi raccolti erano di meno, ma grazie ai nostri rimarmi siamo riusciti ad arrotondare il contributo-interviene la presidente del comitato organizzatore della Befana dello sport Asd Sport insieme Luciana Pareschi-. In questo momento tutto lo sport sta vivendo un momento di crisi economica ed organizzativa e proprio per questo motivo abbiamo deciso di aiutare di donare questi soldi per poter spingere i ragazzi a praticare lo sport. Ferrara deve diventare una città di sportivi e non solo di tifosi”.

“Il fatto che ci sia stato un contributo per lo sport, è molto importante per noi -conclude Rita Tartari, volontaria del Mantello- in quanto lo sport costituisce un elemento fondamentale per tutta la società”.

Grazie per aver letto questo articolo...

Da 15 anni Estense.com offre una informazione indipendente ai suoi lettori e non ha mai accettato fondi pubblici per non pesare nemmeno un centesimo sulle spalle della collettività. Ora la crisi che deriva dalla pandemia Coronavirus coinvolge di rimando anche noi.
Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati, in questo periodo, non è più sufficiente.
Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge e, speriamo, ci apprezza di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di ferraresi che ci leggono ogni giorno, può diventare fondamentale.


OPPURE
se preferisci non usare PayPal ma un normale bonifico bancario (anche periodico)
puoi intestarlo a:

Scoop Media Edit

IBAN: IT06D0538713004000000035119

Causale: Donazione per Estense.com
Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi