Dom 22 Apr 2018 - 217 visite
Stampa

Un lungo ponte per godersi il meglio di Comacchio

Tanti eventi attendono turisti e curiosi in questo primo scorcio di primavera

Comacchio. L’inaugurazione della mostra fotografica “Profili di Paese”, curata dal FotoClub Comacchio, ha acceso i riflettori venerdì sera sul primo lungo ponte di primavera, che offre, per coloro che soggiornano sul territorio, un ventaglio ampio e variegato di iniziative ed eventi. La mostra fotografica, ad ingresso gratuito, è visitabile, sino al 13 maggio prossimo, tanto nelle sale espositive al piano terra di palazzo Bellini (via Agatopisto 5), quanto nella suggestiva cornice della pescheria seicentesca (piazzetta Trepponti).

Sino al 25 aprile prossimo la Manifattura dei Marinati ospiterà la Festa dei Pesci Marinati, con apertura ad orario continuato dalle ore 9.30 alle ore 21.30. Articolato in eventi gastronomici e degustazioni, visite guidate, escursioni, laboratori didattici per bambini, animazione, ricostruzioni storiche, laboratori musicali, iniziative culturali, il ricchissimo programma della festa è consultabile sul sito www.imarinatidicomacchio.it, ma anche sulla pagina Facebook dedicata e sul profilo Facebook comunale. Per tutta la durata della Festa dei Pesci Marinati, l’ingresso alla Manifattura dei Marinati è gratuito.

Il Museo Delta Antico è una tappa d’obbligo per chi trascorre anche solo una giornata nel Delta del Po. La struttura museale dedicata alla storia antica del territorio, attraverso i suoi oltre 2mila reperti esposti, guida il visitatore in un affascinante viaggio dalla preistoria al Medioevo. Il Museo resta aperto dal martedì alla domenica, dalle ore 9.30 alle ore 13 e dalle ore 15 alle ore 18.30. In occasione della Festa di Liberazione, mercoledì 25 aprile, il museo resterà aperto al pubblico. Durante la Fiera Internazionale del Birdwatching, che porterà lungo l’argine Fattibello di Comacchio oltre 200 espositori da tutto il mondo, il Museo Delta Antico riserverà alcune iniziative speciali ai visitatori. Il 29 ed il 30 aprile prossimi, alle ore 21, sono previste due visite serali guidate. È richiesta la prenotazione obbligatoria ai numeri 0533-311316 o 0533-81302.

Al Lido di Spina, Villa Brindisi “Remo Brindisi”, museo di arte contemporanea tra i più importanti al mondo, si appresta a festeggiare, il 25 aprile prossimo, i 100 anni del Maestro con “100 candeline per Remo”, una giornata di arte e di cultura, con visite guidate incluse nel prezzo di ingresso (alle ore 11 e alle ore 16.30), ridotto per tutti a 3 euro. Un’occasione imperdibile per scoprire o riscoprire il museo ed il Maestro Brindisi atraverso la sua arte e le opere firmate dai più grandi esponenti dell’Arte del Novecento. Alle ore 17.45 nel giardino della casa-museo, progettata da Nanda Vigo ed inaugurata nel 1973, si svolgerà un aperitivo, aperto gratuitamente a tutti. La prenotazione è obbligatoria al numero: 0533-314154.

In centro storico il 25 aprile sarà attraversato dal corteo delle Autorità, accompagnato dalla Banda di Cona, per celebrare la Festa di Liberazione con alcuni momenti istituzionali, a partire dall’alzabandiera, alle ore 9.30 davanti alla Torre dell’Orologio. Saranno presenti anche coloro che daranno vita alla XXXI edizione della Ciclodelta della Libertà, pedalata non competitiva, alla scoperta dei luoghi simbolo della Resistenza comacchiese. Quest’anno l’itinerario si snoderà lungo l’argine di valle, che da Stazione Foce permette di raggiungere l’antico Casone di Donnabona. In centro storico invece, dopo la deposizione di corone ai martiri della Resistenza, il corteo si soffermerà in piazza Folegatti (ore 11) per i discorsi celebrativi.

Il 25 aprile sarà allietato, al Lido degli Estensi, dalla manifestazione “I mitici anni ’50”, promossa dall’associazione Noi che ci crediamo ancora ed organizzata da Paola Abile. Una rassegna di 500 del “Car Club 500 Occhiobello”, del Gruppo Fiat la Ciliegia Modena, delle Vespe Club Occhiobello, faranno calare l’atmosfera di un’epoca intramontabile, evocata anche dai costumi e dalla musica. Si ballerà, in viale Carducci, a passo di Boogie, Rock ‘n’ Roll e Swing.

Il primo lungo ponte di primavera, poi cederà il passo a quello del 1° maggio, con il ritorno della Fiera Internazionale del Birdwatching e del Turismo naturalistico (dal 28 aprile al 1° maggio) e con un ospite d’eccezione, Antonello Venditti, nella sua qualità di Ambasciatore della riserva della biosfera Mab Unesco Delta del Po. Il celebre cantautore romano parteciperà al convegno dal tema “Quando la storia diventa Mab. Il fascino sostenibile della Natura”, in programma il 30 aprile, alle ore 15, in piazzetta Trepponti.

Dal 4 al 6 maggio prossimi la seconda edizione della rassegna letteraria Nero Laguna, trasformerà il centro storico di Comacchio nella roccaforte della narrativa gialla e noir con i più grandi interpreti del mistero, con la fiera dell’editoria di settore, nonché con mille iniziative collaterali.

Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi