Mer 13 Dic 2017 - 51 visite
Stampa

Calcio d’inizio dell’Erasmus plus al liceo Ariosto 

Gli studenti incontrano i coetanei tedeschi per sperimentare la didattica integrata a livello europeo

Calcio d’inizio al liceo Ariosto del progetto Erasmus plus “Le mie parole con le tue”. Al kick-off di lunedì 11 dicembre hanno preso parte le delegazioni delle scuole coinvolte ovvero, oltre allo stesso liceo Ariosto, istituto capofila, il liceo Roiti e il liceo tedesco Akg di Bensheim (Assia).

A fare gli onori di casa la preside Mara Salvi, che ha accolto la sua omologa tedesca Nicola Wölbern e il dirigente vicario del liceo Roiti Antonio Raimondo. Al termine della riunione i partecipanti sono stati ospitati per il pranzo dalla preside Roberta Monti presso l’istituto alberghiero Vergani.

“Le mie parole con le tue” è un progetto dell’Unione Europea, finanziato al temine di una selezione a cui hanno partecipato oltre duecento scuole. Esso sviluppa modalità di collaborazione innovative in un’ottica di rete internazionale, per ora tra Italia e Germania ma in futuro rivolta ad una pluralità di Paesi partner.

Obiettivo è la sperimentazione di un modello di didattica integrata a livello europeo, che prevede la traduzione da parte di studenti italiani e tedeschi di testi letterari e la loro pubblicazione online di e-book fruibili gratuitamente.

Il progetto nasce a partire dal consolidato gemellaggio fra le regioni Emilia-Romagna e Assia, che favorisce fra l’altro lo scambio di scrittori emergenti nell’ambito di più vaste iniziative culturali.

Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi