Sab 1 Lug 2017 - 6979 visite
Stampa

Terribile frontale tra auto e carro funebre

L'incidente lungo la provinciale 68 a Mezzogoro. Entrambi i conducenti versano in gravi condizioni

Mezzogoro. Un carro funebre si è schiantato questa mattina contro una utilitaria. Il bilancio dell’incidente parla di due persone in condizioni gravi. Il fatto è avvenuto alle 11.45 lungo la provinciale 68, in Viale della Rinascita.

Secondo le prime ricostruzioni dei carabinieri l’auto, una Kia Rio guidata da una studentessa di 19 anni di nazionalità italiana, Alessia Rosin, residente a Gavello di Rovigo, stava guidando in direzione Codigoro, mentre il mezzo delle onoranze funebri, con targa rumena, che organizza rimpatri internazionali di salme, andava in direzione opposta, verso Ariano.

A un certo punto, per cause ancora in corso di accertamento, i due veicoli si sono scontrati finendo fuori di strada. Entrambi i conducenti sono rimasti incastrati nei rispettivi abitacoli e i vigili del fuoco del distaccamento di Codigoro hanno avuto un compito non facile nel liberarli. Sopratutto per estrarre il conducente del carro funebre, un uomo di 30 anni, Ovidiu Szatmari, di nazionalità rumena. Per trasferirlo sull’elisoccorso sono state necessarie infatti due ore di lavoro. L’uomo è sempre rimasto cosciente.

La ragazza è stata portata in elisoccorso all’ospedale di Cesena. Un’altra eliambulanza ha trasportato invece il trentenne all’ospedale Maggiore di Bologna.

La ragazza versa in gravi condizioni ed è in prognosi riservata. Il 30enne si trova in rianimazione in pericolo di vita.

Grazie per aver letto questo articolo...

Da 15 anni Estense.com offre una informazione indipendente ai suoi lettori e non ha mai accettato fondi pubblici per non pesare nemmeno un centesimo sulle spalle della collettività. Ora la crisi che deriva dalla pandemia Coronavirus coinvolge di rimando anche noi.
Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati, in questo periodo, non è più sufficiente.
Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge e, speriamo, ci apprezza di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di ferraresi che ci leggono ogni giorno, può diventare fondamentale.


OPPURE
se preferisci non usare PayPal ma un normale bonifico bancario (anche periodico)
puoi intestarlo a:

Scoop Media Edit

IBAN: IT06D0538713004000000035119
(Banca BPER)
Causale: Donazione per Estense.com
Stampa