Mer 22 Mar 2017 - 59 visite
Stampa

La multimedialità dell’Einaudi vince “A qualcuno piace giusto”

Primo premio nazionale con lo spot video dal titolo”Per un pugno di soia”

L’Istituto “Luigi Einaudi” di Ferrara con gli allievi Sangiorgi Mattia e Mereu Samuel dell’indirizzo Tecnico Multimediale, accompagnati dal Cav.Pietro Benedetti, a Milano hanno vinto il primo premio nazionale con uno spot video dal titolo”Per un pugno di soia” che da oggi si trova sul canale YouTube “StudenTG”.

Il concorso video, “A qualcuno piace giusto”, ha coinvolto gli studenti delle classi italiane e li ha portati a confrontarsi su temi come l’impatto ambientale e sociale del cibo, il consumo consapevole, la riduzione degli sprechi, cercando una chiave di lettura – e di narrazione – comune!

Il 21 marzo, presso lo Spazio Oberdan a Milano, le classi d’Italia aderenti al concorso si sono incontrate per condividere insieme la visione di tutti i video che hanno partecipato al concorso e per assistere alla proiezione di una selezione di film cortometraggi delle passate edizioni del Festival attinenti il tema. Il video vincitore del concorso sarà p promosso sul territorio nazionale.Il concorso, replicato anche negli altri 11 paesi europei partner del progetto, sarà l’inizio di una campagna di comunicazione partecipata e condivisa sulle questioni globali del cibo.

Il concorso è promosso in Italia da Acra e Cisv. Oltre al contributo finanziario di Unione Europea, Fondazione Cariplo e Compagnia di San Paolo, il concorso è realizzato grazie al sostegno del Seminario Permanente Luigi Veronelli, con il patrocinio di Pubblicità Progresso e con la collaborazione di Festival del Cinema Africano, d’Asia e America Latina, DeAgostini Scuola e con il Festival CinemAmbiente di Torino.

Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi