Mar 6 Set 2016 - 919 visite
Stampa

Esternalizzazioni asili, le rassicurazioni dell’assessore

Felletti: “La continuità educativa del personale e del progetto pedagogico garantita per tutto l’anno”

L'assessore Annalisa Felletti

L’assessore Annalisa Felletti

Alla vigilia dell’inizio del nuovo anno educativo per i bambini di nidi e scuole dell’infanzia comunali di Ferrara, l’assessore alla pubblica istruzione Annalisa Felletti cerca di tranquillizzare i genitori dopo le polemiche sorte nell’ultima assemblea di sabato scorso con le famiglie dei bambini iscritti ai nidi e scuole dell’infanzia comunali a gestione indiretta “Ponte”, “Margherite” e “Pacinotti”.

Come già reso noto lo scorso 20 agosto, a causa dell’allungamento dei tempi previsti dalle nuove procedure per l’espletamento delle gare di appalto (tempi di pubblicazione, ricorsi, verifiche, etc.) l’attività è stata affidata in proroga fino al 23 dicembre al Consorzio Riunite Esperienze Sociali (Res). Il Consorzio Res, che ha gestito i plessi “Ponte” e “Le Margherite” fino a giugno 2016, è costituito da sette cooperative sociali di Ferrara: Cidas, Le pagine, Camelot, Girogirotondo, Serena, Il Germoglio, Acli Coccinelle.

I plessi “Ponte “ e “Margherite” sono dal 2012 a gestione indiretta, mentre per il “Pacinotti” l’affidamento a gestione indiretta inizierà da questo anno scolastico, così come deciso due anni fa (le famiglie, al momento dell’iscrizione, sono state informate e hanno potuto scegliere tra i diversi servizi educativi cittadini).

“La continuità educativa – assicura la Felletti – del personale e del progetto pedagogico per tutto l’anno scolastico, anche nel caso in cui subentri un’altra ditta vincitrice dell’appalto, sarà garantita; di questo sono stati ulteriormente rassicurati i genitori, che avevano ricevuto queste informazioni già in un primo incontro il 20 agosto scorso, che hanno compreso la situazione e hanno chiesto di essere informati sull’esito della gara e l’organizzazione del servizio dal prossimo gennaio”.

“L’amministrazione comunale – aggiunge l’assessore – si è impegnata e continua a impegnarsi con la massima trasparenza nell’affrontare i problemi e risolverli avendo come obiettivo il benessere dei piccoli utenti e quindi delle famiglie della nostra città”.

Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi