Sab 9 Gen 2016 - 5094 visite
Stampa

Invalido al cento percento scoperto fare giardinaggio

I carabinieri lo sorprendono nel cortile di casa, 41enne denunciato per truffa all'Inps

carabinieriJolanda di Savoia. Invalido al cento percento, costretto per il resto della sua vita in una sedia a rotelle. Per questo l’Inps di Rovigo, dal giugno 2015, gli corrispondeva una pensione di invalidità civile di 800 euro mensili. Peccato che stesse solo fingendo.

I carabinieri di Jolanda, paese dove M.B. di 41 anni si è da poco trasferito, lo hanno infatti sorpreso nel giardino della sua abitazione mentre svolgeva con molta tranquillità operazioni di giardinaggio e, soprattutto, innaffiava le sue piante con una irroratrice metallica a spalla.

L’uomo, peraltro già noto alle forze dell’ordine, secondo le verifiche dei militari, effettuate anche tramite gli uffici Inps competenti, avrebbe indebitamente riscosso la somma di 5.800 euro e per questo è stato denunciato alla procura della Repubblica di Ferrara per il reato di truffa aggravata e continuata a danno dell’ente previdenziale.

Grazie per aver letto questo articolo...

Da 17 anni Estense.com offre una informazione indipendente ai suoi lettori e non ha mai accettato fondi pubblici per non pesare nemmeno un centesimo sulle spalle della collettività.
Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati non sempre è sufficiente.
Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge e, speriamo, ci apprezza di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di ferraresi che ci leggono ogni giorno, può diventare fondamentale.


OPPURE
se preferisci non usare PayPal ma un normale bonifico bancario (anche periodico)
puoi intestarlo a:

Scoop Media Edit

IBAN: IT06D0538713004000000035119
(Banca BPER)
Causale: Donazione per Estense.com
Stampa