Sab 9 Gen 2016 - 4955 visite
Stampa

Invalido al cento percento scoperto fare giardinaggio

I carabinieri lo sorprendono nel cortile di casa, 41enne denunciato per truffa all'Inps

carabinieriJolanda di Savoia. Invalido al cento percento, costretto per il resto della sua vita in una sedia a rotelle. Per questo l’Inps di Rovigo, dal giugno 2015, gli corrispondeva una pensione di invalidità civile di 800 euro mensili. Peccato che stesse solo fingendo.

I carabinieri di Jolanda, paese dove M.B. di 41 anni si è da poco trasferito, lo hanno infatti sorpreso nel giardino della sua abitazione mentre svolgeva con molta tranquillità operazioni di giardinaggio e, soprattutto, innaffiava le sue piante con una irroratrice metallica a spalla.

L’uomo, peraltro già noto alle forze dell’ordine, secondo le verifiche dei militari, effettuate anche tramite gli uffici Inps competenti, avrebbe indebitamente riscosso la somma di 5.800 euro e per questo è stato denunciato alla procura della Repubblica di Ferrara per il reato di truffa aggravata e continuata a danno dell’ente previdenziale.

Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi