Dom 18 Ago 2013 - 12097 visite
Stampa

Lite violenta al Malua, ricoverati titolare e barista

Nel parapiglia sembrerebbero convolti anche rugbisti di Rovigo. I carabinieri indagano sulle cause

47226_1452243832119_2265020_nLido di Spina. Una violenta lite ha avuto luogo nella serata di giovedì 15 agosto presso il bagno Malua, al Lido di Spina, dove erano stati invitati come ospiti speciali diversi componenti, una dozzina circa, della squadra di rugby del Rovigo. Alcuni di loro sarebbero stati coinvolti in un diverbio, poi degenerato, che ha coinvolto alcuni membri dello staff del locale. Ad avere la peggio sono stati questi ultimi, compreso il gestore che si è ritrovato al pronto soccorso con 25 giorni di prognosi. Più fortunata, se cosi si può dire, una barista che se l’è cavata con “soli” 10 giorni.

La squadra è quella della Vea Femi CZ-Rovigo, che milita nel massimo campionato di rugby e che il gestore dello stabilimento aveva invitato come team ospite speciale della serata.

Ancora non è chiaro quale sia stata la causa scatenante del parapiglia, avvenuto nel momento in cui la squadra stava per risalire sul pullman per tornare a Rovigo. Pare che un giocatore si sia attardato per un diverbio con un membro dello staff del locale, che sarebbe poi degenerato.

Intervenuti sul posto, i carabinieri del nucleo di Comacchio hanno provveduto a identificare le persone coinvolte e stanno ora effettuando la ricostruzione degli eventi attraverso le testimonianze dei presenti. Intanto il proprietario del locale ha fatto partire una denuncia contro ignoti per aggressione.

Grazie per aver letto questo articolo...

Da 15 anni Estense.com offre una informazione indipendente ai suoi lettori e non ha mai accettato fondi pubblici per non pesare nemmeno un centesimo sulle spalle della collettività. Ora la crisi che deriva dalla pandemia Coronavirus coinvolge di rimando anche noi.
Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati, in questo periodo, non è più sufficiente.
Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge e, speriamo, ci apprezza di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di ferraresi che ci leggono ogni giorno, può diventare fondamentale.


OPPURE
se preferisci non usare PayPal ma un normale bonifico bancario (anche periodico)
puoi intestarlo a:

Scoop Media Edit

IBAN: IT06D0538713004000000035119
(Banca BPER)
Causale: Donazione per Estense.com
Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. <a target="_blank" href="https://www.iubenda.com/privacy-policy/34911805">Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy</a>.

Chiudi