Sab 27 Ott 2012 - 281 visite
Stampa

A quando le verifiche dell’ospedale Borselli?

Il sindaco sollecita in Regione per la ripresa del servizio sanitario

Bondeno. “Con la presente sono a richiedere entro tempi brevissimi un sopralluogo da parte della Commissione preposta per verificare le condizioni dell’ospedale “Fratelli Borselli” di Bondeno e gli interventi necessari alla ripresa della funzionalità della struttura stessa, così come era antecedentemente al sisma del mese di maggio”.

Si apre così la lettera del sindaco di Bondeno, Alan Fabbri, diretta alle autorità sanitarie regionali per sollecitare le annunciate operazioni di verifica dell’ospedale matildeo, danneggiato e in buona parte evacuato dopo i primi controlli, a seguito del terremoto.

“La presente lettera – continua Alan Fabbri nel documento inviato all’assessore regionale, Carlo Lusenti – è motivata dai crescenti e pressanti disagi della popolazione, costretta a rivolgersi da molti mesi ad altri ospedali per fruire dei servizi sanitari essenziali precedentemente erogati dal Borselli. Resto in attesa di un sollecito riscontro alla presente”. Chiude il sindaco Fabbri chiedendo che la commissione di verificatori incaricata dalla Regione si affretti a quantificare il danno, facendo in modo che dalla Regione e dall’Ausl arrivino presto indicazioni su come riportare alla normalità i servizi sociosanitari a Bondeno.

Grazie per aver letto questo articolo...

Da 17 anni Estense.com offre una informazione indipendente ai suoi lettori e non ha mai accettato fondi pubblici per non pesare nemmeno un centesimo sulle spalle della collettività.
Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati non sempre è sufficiente.
Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge e, speriamo, ci apprezza di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di ferraresi che ci leggono ogni giorno, può diventare fondamentale.


OPPURE
se preferisci non usare PayPal ma un normale bonifico bancario (anche periodico)
puoi intestarlo a:

Scoop Media Edit

IBAN: IT06D0538713004000000035119
(Banca BPER)
Causale: Donazione per Estense.com
Stampa