Politica
14 Aprile 2024
Presentata alla Porta degli Angeli la lista civica del candidato sindaco sostenuto dal centro sinistra: "Non è solo una lista, è l’espressione di una comunità che rigetta la paura come strumento per ottenere consenso"

Tutti i nomi della lista di Anselmo: “Per una Ferrara aperta al futuro”

di Redazione | 2 min

Leggi anche

Si chiude una scuola, si apre un garage

A Villanova di Denore è legge il detto che: quando si chiude una porta si apre un portone e quindi, dopo la chiusura della scuola primaria, domenica si inaugurerà la nuova sede che accoglierà il “Gruppo trattoristi ferraresi d’epoca”

Elezioni. Dibattito sulle politiche culturali

Venerdì 24 maggio alle ore 18.30 nella sala conferenze dell’Hotel Astra di Ferrara la vicesegretaria del partito democratico, delegata alla cultura e al turismo, Sara Conforti, candidata in Consiglio Comunale per le prossime elezioni amministrative dialogherà con Alberto Ronchi

E’ un altro luogo delle Mura storiche di Ferrara quello scelto dal candidato sindaco del centro sinistra, Fabio Anselmo, per presentare i nomi della sua lista civica. Dopo l’avvio della campagna elettorale nel sottomura di Porta San Pietro, in mattinata l’avvocato ha radunato i suoi alla Porta degli Angeli.

La Lista Civica Anselmo Sindaco sostiene la candidatura dell’avvocato insieme a Partito Democratico, Movimento 5 Stelle, Azione-Pri, I Civici per Anselmo, Sinistra Unita per Anselmo.

“Sono donne e uomini di valore – ha commentato Anselmo – provenienti da percorsi diversi, persone coraggiose con anche dei vissuti a tratti dolorosi dai quali hanno saputo risollevarsi mettendo le loro energie a disposizione di altre persone a Ferrara e altrove”. “Sono molto orgoglioso – ha proseguito Anselmo – perché non è solo una lista, è l’espressione di una comunità che rigetta la paura come strumento per ottenere consenso. Abbiamo messo al centro dei nostri progetti il rilancio dell’economia, il lavoro di qualità per fare sì che i giovani restino nella nostra città anziché andarsene, l’invecchiamento della popolazione con tutti i bisogni nuovi che porta con sé, a partire dal diritto alla salute. Ferrara non sta subendo una invasione, come qualcuno afferma, al contrario, soffre dell’essere chiusa, del non avere una visione ampia del proprio futuro”.

“Nei prossimi giorni – ha concluso Fabio Anselmo – come coalizione presenteremo il nostro programma per rigenerare Ferrara: non abbiamo paura di inseguire i nostri sogni, di lavorare per progetti concreti e di lungo respiro. Ferrara ha tante energie positive, il Comune deve essere il luogo di tutte e di tutti per disegnare assieme il nostro futuro”.

Fra i nomi in lista figurano l’infermiera divenuta famosa durante la pandemia, Michela Venturi, che recentemente ha pronunciato parole di fuoco contro il sindaco Alan Fabbri, ma anche la chirurga che salvò un bambino a Cutro, Laura De Paoli, l’ex maratoneta Massimo Magnani, l’ex presidente di Arcigay Ferrara Massimo Croce detto “Eva”, l’editore Federico Felloni e la consigliera comunale Anna Ferraresi, l’antiproibizionista e direttore di Fuoriluogo.it Leonardo Fiorentini e tanti altri.

Ecco l’elenco completo dei 32 nomi in lista, rigorosamente in ordine alfabetico.

ADAM ATIK
STEFANO BERTELLI
FRANCESCA BOARI
CHIARA BONETTI
ELISA BRATTI
GIAN PAOLO CHIODI
MASSIMO CROCE detto “EVA”
LAURA MARIA ANTONIA DE PAOLI
VANNI FALCHETTI
FEDERICO FELLONI
FRANCO FERIOLI
ANNA FERRARESI
LEONARDO FIORENTINI
ELAJDA KASA
DARIEN LEVANI
GAIA LUDERGNANI
MASSIMO MAGNANI
FRANCESCO MASSARI
CRISTIANO MAZZONI
MILVIA MIGLIARI
ARIANNA POLI
MICHELE RONCHI STEFANATI
RICCARDO SCHIAVINA
CECILIA SORPILLI
MARTINA TADDIA
MICHELA VENTURI
FEDERICA VEZZALI
BARBARA VINCENZI
CLAUDIA ZAMORANI
SIMONE ZANELLA
LAURA ZANNINI
ARJAN ZEFI

Grazie per aver letto questo articolo...
Da 18 anni Estense.com offre una informazione indipendente ai suoi lettori e non ha mai accettato fondi pubblici per non pesare nemmeno un centesimo sulle spalle della collettività. Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati non sempre è sufficiente.
Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge e, speriamo, ci apprezza di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di ferraresi che ci leggono ogni giorno, può diventare fondamentale.

 

OPPURE se preferisci non usare PayPal ma un normale bonifico bancario (anche periodico) puoi intestarlo a:

Scoop Media Edit
IBAN: IT06D0538713004000000035119 (Banca BPER)
Causale: Donazione per Estense.com