Cronaca
27 Febbraio 2024
Un cittadino di nazionalità straniera, irregolare sul territorio nazionale, è stato arrestato dagli uomini della polizia di Stato per rapina. Il fatto avvenuto in un centro commerciale cittadino

Ruba la merce degli scaffali e spinge a terra una guardia giurata

di Redazione | 1 min

Leggi anche

Spendeva troppi soldi con l’amante. La Cassazione gli affida un tutor

La Corte di Cassazione ha dato ragione a una donna ferrarese che, dopo essersi separata, aveva chiesto al giudice tutelare di affidare l'ex marito nelle mani di un amministratore di sostegno dal momento che lui, uomo facoltoso e benestante, stava sperperando tutti i suoi averi con l'amante di nazionalità romena

Infarto al volante. Salvato da un’infermiera fuori servizio

Era al volante della sua automobile quando ha improvvisamente iniziato a sentirsi male, ma l'intervento provvidenziale di un infermiere del 118 fuori servizio gli ha salvato la vita, rianimandolo in quei pochi minuti necessari ai soccorsi per arrivare, intervenire e trasportarlo in ospedale

Si è prima intascato della merce dagli scaffali e poi, nel tentativo di darsi alla fuga, ha spinto facendo cadere a terra una guardia giurata.

È quanto accaduto ieri (26 febbraio) in un centro commerciale cittadino, dove gli agenti dell’Upgsp della polizia di Stato sono intervenuti a seguito della chiamata degli addetti alla sicurezza che avevano fermato un cittadino nordafricano di 24 anni, irregolare sul territorio nazionale.

L’autore del furto è stato trovato in possesso di parte della merce rubata e quindi è stato immediatamente arrestato per il reato di rapina e accompagnato presso gli uffici della Questura per l’espletamento degli atti a suo carico.

Su disposizione del pm di turno Barbara Cavallo, l’arrestato è stato trattenuto presso le camere di sicurezza della Questura in attesa dell’udienza di convalida e al termine verrà messo a disposizione dell’Ufficio Immigrazione della Questura per gli adempimenti necessari.

Grazie per aver letto questo articolo...
Da 18 anni Estense.com offre una informazione indipendente ai suoi lettori e non ha mai accettato fondi pubblici per non pesare nemmeno un centesimo sulle spalle della collettività. Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati non sempre è sufficiente.
Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge e, speriamo, ci apprezza di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di ferraresi che ci leggono ogni giorno, può diventare fondamentale.

 

OPPURE se preferisci non usare PayPal ma un normale bonifico bancario (anche periodico) puoi intestarlo a:

Scoop Media Edit
IBAN: IT06D0538713004000000035119 (Banca BPER)
Causale: Donazione per Estense.com