Ostellato
9 Giugno 2023
Fuschini: “Solidali anche se rischiano il posto”. Grazie anche al sostengo dell'Anpi di Ostellato

Operai Bompani in cassintegrazione donano soldi a coop alluvionata

di Redazione | 1 min

Leggi anche

Caccia al violentatore. Il dna potrebbe incastrarlo

Proseguono senza sosta le indagini della Squadra Mobile di Ferrara per identificare l'uomo che, nella serata di mercoledì 19 giugno, in zona Rampari San Paolo, ha violentato sessualmente una ragazza di 20 anni, studentessa fuori sede

Rapina in villa a Corporeno. Cinque anni per uno degli assalitori

Cinque anni di reclusione, 2.500 euro di multa e 5.000 euro di provvisionale per ogni parte civile. È la pena che ieri (19 giugno) il collegio del tribunale di Ferrara ha inflitto a Ilir Musai, 47enne di nazionalità albanese, condannato per la tentata rapina con pistola ai danni di una famiglia di Corporeno

Ostellato. Lunedì scorso gli operai della Bompani di Ostellato presenti al presidio hanno fatto una sottoscrizione a favore di una cooperativa sociale che opera nel bolognese e che ha visto parte dei suoi terreni a Vedrana sommersi dalle acque dell’Idice nei giorni delle alluvioni.

I soldi sono stati raccolti anche grazie a un mercatino dell’usato gestito da Anpi Ostellato.

Non è stato per niente facile scegliere i destinatari dei nostri, seppur pochi 412 euro – spiega Daniela Fuschini dell’Anpi -, ma alla fine abbiamo deciso per questa cooperativa sociale che si occupa, fra l’altro, di persone adulte con disabilità e delle loro famiglie con progetti personalizzati in un contesto rurale e non solo. Il nostro contributo è decisamente piccolo ma è la dimostrazione che per essere solidali con chi, caso mai ha maggiore difficoltà di te che comunque potresti anche perdere il lavoro, è possibile”.

Grazie per aver letto questo articolo...
Da 18 anni Estense.com offre una informazione indipendente ai suoi lettori e non ha mai accettato fondi pubblici per non pesare nemmeno un centesimo sulle spalle della collettività. Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati non sempre è sufficiente.
Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge e, speriamo, ci apprezza di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di ferraresi che ci leggono ogni giorno, può diventare fondamentale.

 

OPPURE se preferisci non usare PayPal ma un normale bonifico bancario (anche periodico) puoi intestarlo a:

Scoop Media Edit
IBAN: IT06D0538713004000000035119 (Banca BPER)
Causale: Donazione per Estense.com