Politica
2 Settembre 2022
Polemica politica per il nuovo incarico al Comunale. Anna Ferraresi chiede quale selezione ci sia stata

La giunta leghista assume in teatro dirigente (ex?) della Lega giovani

di Redazione | 2 min

Leggi anche

La marcia dei 1.500 per dire no al Cpr

Ferrara dice ancora no con forza ai Cpr, e questa volta ha deciso di farlo con la voce di più di 1.500 persone che nel corteo di sabato pomeriggio (2 marzo) hanno preso parte alla manifestazione che ha riunito decine di forze, politiche e non, verso un'unica direzione: chiudere i dieci Cpr presenti in Italia e fare in modo che mai ne sia aperto uno a Ferrara

L’ex capo della Mobile nella lista della Lega

Portare in municipio i concetti di “servizio” e “presenza”. È l’impegno di Pietro Scroccarello, ex capo della Squadra mobile, oggi in pensione, che si candida al consiglio comunale nella lista della Lega

Anche a Ferrara FdI solidarizza con la polizia

Fratelli d'Italia Ferrara solidarizza con le forze dell'ordine, "prese di mira in particolare nelle ultime settimane da inaccettabili aggressioni fisiche, ma anche mediatiche e politiche"

(foto di Marco Caselli Nirmal)

Il Comune di Ferrara, socio unico della Fondazione Teatro comunale, ha assunto due nuove figure nello staff comunicazione. A scatenare una polemica politica è il nome di una delle due new entry: si tratta di Alessandro Fregnani, nominato lo scorso anno commissario provinciale della Lega Giovani (non siamo al corrente se occupi ancora tale incarico).

A chiedere spiegazioni di questa assunzione è Anna Ferraresi, consigliera del Gruppo Misto, che prende spunto da un grossolano errore sulla pagina facebook del Teatro per chiedere chi si occupi della comunicazione, alla luce del fatto che sul sito dello stesso, all’interno dell’organigramma, non figura né Giacomo Gelmi – membro del cda che per sua stessa ammissione si occupa della gestione dei canali social – né alcun’altra persona.

Per questo la consigliera ha depositato una interrogazione per sapere quali siano le persone che, all’interno della Fondazione, si occupano realmente della comunicazione, il tipo di contratto e il tipo di selezione messa in atto per l’individuazione e la scelta dei profili.

Il dito è puntato verso Fregnani, il cui curriculum parla di precedenti collaborazioni in qualità di social media manager con il sindaco leghista di Comacchio Pierluigi Negri, e con Veronica Negri, candidata per la Lega all’assemblea legislativa dell’Emilia-Romagna alle ultime elezioni.

I dubbi di Anna Ferraresi sono presto risolti. Sia Fregnani che l’altro neo assunto, Matteo Tosi, hanno un contratto a progetto fino a giugno. Con l’attività del Comunale Claudio Abbado che quest’anno è quantomeno raddoppiata, il settore Comunicazione, di cui è responsabile il direttore artistico Marcello Corvino, ha chiesto due ulteriori figure per far fronte all’aumento esponenziale di lavoro.

I profili richiesti erano quelli di social media manager, editing a grafica. Tosi si occupa e si occuperò di editimg e parte grafica. Fregnani di social, materiale video e comunicazione e avrà come supervisore Giacomo Gelmi, che fino ad oggi ha svolto questo lavoro gratuitamente.

Sulla questione interviene anche lo stesso Gelmi, per spiegare che lui e Fregnani “collaboreremo per migliorare ulteriormente certi aspetti della comunicazione, insieme. Dove non arriverò io in alcuni passaggi tecnici ci penserà lui e viceversa”.

Per quanto riguarda le modalità della selezione, la consigliera dovrà attendere la risposta della giunta di Alan Fabbri.

Grazie per aver letto questo articolo...
Da 18 anni Estense.com offre una informazione indipendente ai suoi lettori e non ha mai accettato fondi pubblici per non pesare nemmeno un centesimo sulle spalle della collettività. Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati non sempre è sufficiente.
Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge e, speriamo, ci apprezza di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di ferraresi che ci leggono ogni giorno, può diventare fondamentale.

 

OPPURE se preferisci non usare PayPal ma un normale bonifico bancario (anche periodico) puoi intestarlo a:

Scoop Media Edit
IBAN: IT06D0538713004000000035119 (Banca BPER)
Causale: Donazione per Estense.com