Economia e Lavoro
26 Gennaio 2021
L'azienda con sede produttiva a Bondeno presenterà il suo progetto per sensibilizzare studenti, insegnanti, comunicatori e professionisti sulla sostenibilità ambientale

Isola Ursa torna alla Fiera Klimahouse di Bolzano

di Redazione | 2 min

Leggi anche

Ferrara. Anche Ires conferma il calo del turismo

Il rapporto Ires (Istituto ricerche economiche sociali) sul turismo in Emilia Romagna conferma per Ferrara i dati più volte ripresi da estense.com certificando per Ferrara qualche difficoltà nonostrante "dal lato della domanda, si sta sempre più affermando il turismo rivolto a mete con forte valenza culturale e naturalistica"

Pomodoro da industria. Non c’è il prezzo

Nel ferrarese sono stati circa 7.500 gli ettari investiti a pomodoro da industria nel 2023, circa 250 in più rispetto al 2022 e si stima che nel 2024 ci sarà un ulteriore incremento. Un comparto che tiene, ma che è messo sotto scacco dal mancato accordo sul prezzo concordato tra parte agricola e industria di trasformazione e sulle condizioni qualitative di conferimento

Scortichino. Due chiacchiere con il sindaco

Scortichino. La partenza dei lavori sul ponte di Scortichino sul Canale Diversivo è ormai una questione di giorni. L’infrastruttura viabile di collegamento fra il Comune di Bondeno e la Provincia di Modena sarà interessata da importanti opere di riqualificazione a...

Infortunio sul lavoro per un operaio

Ieri mattina, intorno ore 11 circa, a Fiesso Umbertiano - in provincia di Rovigo - i carabinieri della locale stazione sono intervenuti per un infortunio sul lavoro avvenuto all'interno di una ditta in via Volta

Dopo tre importanti edizioni, Isola Ursa torna alla Fiera Klimahouse di Bolzano dal 27 al 29 gennaio. Si tratta del progetto promosso da Ursa Italia, azienda leader nel campo dell’isolamento termico e acustico che ha lo stabilimento produttivo a Bondeno.

Una edizione tutta digitale che sensibilizza alla sostenibilità ambientale toccando le nuove frontiere dell’architettura eco-sostenibile e i temi green più attuali (dal Superbonus 110% e la riqualificazione energetica degli edifici, dai problemi legati ai cambiamenti climatici alle soluzioni tecnologiche fino all’intelligenza artificiale). Spazio all’informazione per gli studenti (oltre mille gli accreditati che ascolteranno le conferenze online, il 27 si collegherà anche l’Iis “G. B. Aleotti” di Ferrara) e messaggi video da progettisti di fama internazionale e personaggi illustri di altri settori come testimonial.

Isola Ursa è il progetto volto a sensibilizzare studenti, insegnanti, comunicatori e professionisti in merito al tema della sostenibilità ambientale, dal suo concetto più ampio allo specifico calato nell’ambito dell’edilizia: una finestra aperta sulla progettazione e sulla costruzione degli edifici sfruttando soluzioni tecnologicamente avanzate, sicure e specialmente sostenibili. L’iniziativa è promossa dall’azienda Ursa Italia, leader nel campo dell’isolamento termico e acustico con stabilimento produttivo a Bondeno, grazie alla collaborazione di Fiera di Bolzano e Klimahouse.

Nell’attuale panorama mondiale, profondamente segnato dalla pandemia da Covid-19 e dalle misure restrittive necessarie al suo contenimento, sono stati introdotti importanti cambiamenti per l’edizione 2021 di Klimahouse che proporrà i suoi momenti di approfondimento su piattaforma digitale.

Isola Ursa allo stesso modo si re-inventa presentandosi in una edizione virtuale continuando a essere uno spazio che accoglie idee, esperienze, input, stimolando e facilitandone lo scambio. Attraverso pillole video proiettate durante le giornate della Fiera, i professionisti di svariati settori porteranno le loro conoscenze e il loro know-how, spaziando dalla tutela ambientale alle nuove frontiere dell’architettura eco-sostenibile, anche alla luce delle recenti misure introdotte in materia di sostenibilità europee e italiane (ad es. il Superbonus 110% che premia gli interventi di riqualificazione energetica/sismica degli edifici con sgravi fiscali fino al 110%).

Grazie per aver letto questo articolo...
Da 18 anni Estense.com offre una informazione indipendente ai suoi lettori e non ha mai accettato fondi pubblici per non pesare nemmeno un centesimo sulle spalle della collettività. Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati non sempre è sufficiente.
Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge e, speriamo, ci apprezza di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di ferraresi che ci leggono ogni giorno, può diventare fondamentale.

 

OPPURE se preferisci non usare PayPal ma un normale bonifico bancario (anche periodico) puoi intestarlo a:

Scoop Media Edit
IBAN: IT06D0538713004000000035119 (Banca BPER)
Causale: Donazione per Estense.com