Sport
24 Gennaio 2020

La notte prima del derby: il calore della Ovest

di Redazione | 1 min

Leggi anche

“Ti ammazzo e ti seppellisco in giardino”

"Ti ammazzo e ti seppellisco in giardino". Sarebbe questa, secondo la Procura, una delle minacce di morte che un 51enne ferrarese, finito a processo con l'accusa di maltrattamenti, avrebbe pronunciato nei confronti di una donna di 54 anni, che all'epoca dei fatti abitava insieme a lui, costringendola a una quotidianità di umiliazioni e asservimenti che l'avevano portata a perdere ogni dignità personale, distrutta da un clima irrespirabile che ne aveva reso intollerabile la loro convivenza familiare

Aquile a Brescia sabato sera per la semifinale del campionato

Destinazione Ravenna, ma passando per Brescia; il volo delle Aquile verso la finale del campionato di Ifl 2 non è diretto ma lungo e impegnativo e ancora una volta passa per una semifinale di tutto rispetto con la squadra di coach Pippin che andrà in trasferta contro i Bengals Brescia sabato sera nel tentativo di approdare per il 2° anno consecutivo al gran ballo di fine campionato

“La pazienza è finita”: l’ultimatum della Ovest a Tacopina

“Pazienza finita: Tacopina vattene!”. È lo striscione che apre il corteo dello zoccolo duro del tifo estense: più di un centinaio di sostenitori si è ritrovato ai piedi del Savonarola alle 19:30 di mercoledì sera per recarsi sotto casa del presidente biancazzurro, e chiedere a gran voce – e senza mezzi termini – di vendere la società e andarsene da Ferrara

Tanto entusiasmo e quasi trecento tifosi per caricare la Spal in vista del derby con il Bologna. I biancazzurri di Leonardo Semplici, che hanno anche loro preso parte all’iniziativa, hanno voluto ringraziare la tifoseria per il calore e il supporto, nella speranza di poter ripagare il tutto con una prestazione da tre punti contro i felsinei

Grazie per aver letto questo articolo...
Da 18 anni Estense.com offre una informazione indipendente ai suoi lettori e non ha mai accettato fondi pubblici per non pesare nemmeno un centesimo sulle spalle della collettività. Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati non sempre è sufficiente.
Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge e, speriamo, ci apprezza di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di ferraresi che ci leggono ogni giorno, può diventare fondamentale.

 

OPPURE se preferisci non usare PayPal ma un normale bonifico bancario (anche periodico) puoi intestarlo a:

Scoop Media Edit
IBAN: IT06D0538713004000000035119 (Banca BPER)
Causale: Donazione per Estense.com