Sport
9 Settembre 2014
La squadra giovanile del Cus parteciperà al Campionato Nazionale U18

Golf, Marzano conquista il Fuoriporta

di Redazione | 4 min

Leggi anche

Piccoli schermitori crescono, e non solo

Incoraggiare i bambini a praticare la scherma può avere effetti positivi a 360 gradi sul loro sviluppo fisico, mentale, ed emotivo. Non è solo uno sport che insegna a difendersi, ma una disciplina che prepara i giovani ad affrontare la vita con determinazione, intelligenza e rispetto per gli altri. La scherma offre un ambiente ricco di opportunità per crescere, imparare e prosperare

Doppio appuntamento per il flag. In campo le Fenici e le Aquile

Dopo le Aquile che giocheranno sabato sera a Scandiano ci sarà anche il flag ad essere protagonista del weekend, con l’ultimo bowl di stagione regolare per la squadra femminile delle Fenici che giocherà domenica a Reggio Emilia sotto la guida di Medini come head...

2014_fuoriportaSi è disputata domenica sui green del Cus Ferrara Golf la quinta edizione del trofeo Fuoriporta Serramenti. Poco più di ottanta i giocatori partecipanti, accompagnati prima dal silenzioso spettacolo delle mongolfiere e poi dall’incessante elicottero, che ha sorvolato in taluni casi anche a bassa quota il percorso ferrarese, rischiando di essere colpito da qualche palla tirata dai giocatori più esperti. In prima categoria vince con 40 punti Pietro Marzano, che supera di due lunghezze Nicola Costola, in seconda Giorgio Bretta, con 39 ha la meglio su Leonardo Luppi, anch’egli con 39 punti, in terza categoria, Nicolò Pantaleoni con 36 punti è superato da un ottimo 41 di Marco Osnato che con questo risultato passa in seconda categoria. I premi speciali, sono di Michele Rimessi per il senior con 38 punti, il lady se lo aggiudica Paola Gotti con 36, Filippo Pascale vince il premio NC, mentre il lordo con ben 39 punti se lo aggiudica Giacomo Fortini. (C.C.)

1° Netto 1^ Categoria Pietro Marzano G.C. San Miniato 40
2° Netto 1^ Categoria Nicola Costola Cus Ferrara 38
1° Netto 2^ Categoria Giorgio Bretta Carlomagno 39
2° Netto 2^ Categoria Leonardo Luppi G.C. Giardino 39
1° Netto 3^ Categoria Marco Osnato Cus Ferrara 41
2° Netto 3^ Categoria Nicolò Pantaleoni Cus Ferrara 36
1° Lordo Giacomo Fortini Cus Ferrara 39
1° Senior Michele Rimessi Cus Ferrara 38
1^ Lady Paola Gotti Cus Ferrara 36
1° N.C. FIlippo Pascale Mia Golf 11

2014_u18pallavicinoLa squadra giovanile al Campionato Nazionale U18. Inizia il 10 settembre il campionato nazionale under 18 a squadre che si disputerà al golf club di Tolcinasco. Dopo la bellissima promozione ottenuta lo scorso anno i giovani del CUS Ferrara golf accompagnati da mister Martufi puntano diretti alla salvezza e perchè no qualcosa di più. Scopriamo i  ragazzi partendo dal meno giovane: Giacomo Fortini, hcp+2,1, 18 anni ha iniziato a giocare a golf a 8 anni. Nl 2014, ha partecipato a vari tornei con la maglia azzurra, il miglior risultato un 13′ posto all’Open d’Austria. In campo nazionale ha partecipato a numerose gare, ottenendo una splendida vittoria con record del campo alla gara federale Segafredo disputata a Ferrara nel 2014 ed un ottimo terzo posto nel campionato nazionale singolo u18 a Monticello. Nel 2013, nei due campionati a squadre ha ottenuto la promozione junior e un primo posto al torneo di selezione assoluti ad Albarella. Il suo idolo e Tiger Wood che vorrebbe provare a battere. Il colpo preferito e’ l’approccio da 80/90 metri. A Tolcinasco punta ad arrivare tra i primi cinque.

Emanuele Govoni , 16 anni di Cento, hcp 3,5 raggiunto in soli tre anni di gioco. Quest’anno ha vinto la gara giovanile al Cus Ferrara, ha ottenuto un ottavo posto al campionato internazionale U16 e un 33′ posto al campionato nazionale cadetti. Nel 2013 ha partecipato con Fortini ai due campionati nazionali, junior e assoluti. Il suo idolo e’ Rory Mcilroy, e sogna un giorno di potersi confrontare e magari sconfiggere. Il suo colpo preferito e’ l’uscita dal bunker ed al campionato Pallavicino punta alla vittoria.
Alessandro Bolognesi ed Edoardo Gallerani sono entrambi esordienti. Hcp 5,9, 15 anni di Cento, Alessandro gioca a golf da 4 anni ma seriamente da 2 anni. I migliori risultati ottenuti in carriera sono un 8° posto al trofeo giovanile Porta di Diana, 39′ posizione all’ufficiale di Villa Condulmer, 40′ alla gara ufficiale gran premio di Padova e 48′ al Gran premio di Lignano Sabbiadoro. Il giocatore preferito e’ Rory Mcilroy ed un giorno vorrebbe battere Giacomo Fortini, magari imbucando da fuori green con il colpo preferito, l’approccio. Al Pallavicino punta a fare 3 giri sotto gli 80, visto anche lo stato di forma attuale. Edoardo, 16 anni, golfista da quattro, hcp 5,4 ha disputato alcune gare nazionali tra cui l’ufficiale a Margara e Cervia. Il miglior risultato ottenuto quest’anno e’ stato il 21°  posto alla gara nazionale Segafredo di Ferrara. Adora Tiger Wood, ma sogna di battere Giacomo Fortini. Il colpo migliore e’ l’approccio al green ed al Campionato Pallavicino punta alla vittoria.

Grazie per aver letto questo articolo...
Da 18 anni Estense.com offre una informazione indipendente ai suoi lettori e non ha mai accettato fondi pubblici per non pesare nemmeno un centesimo sulle spalle della collettività. Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati non sempre è sufficiente.
Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge e, speriamo, ci apprezza di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di ferraresi che ci leggono ogni giorno, può diventare fondamentale.

 

OPPURE se preferisci non usare PayPal ma un normale bonifico bancario (anche periodico) puoi intestarlo a:

Scoop Media Edit
IBAN: IT06D0538713004000000035119 (Banca BPER)
Causale: Donazione per Estense.com