ven 21 Apr 2017 - 90 visite
Stampa

Piccole stelle del basket si sfidano al “Città di Ferrara”

Al Pala4T il decimo torneo nazionale riservato alla categoria under 13 maschile

Domani, sabato 22 aprile, alle ore 15 inizia il decimo torneo nazionale “Città di Ferrara” riservato alla categoria under 13 maschile. Nel campi di gara del Pala 4T (via Maragno) e della palestra della scuola Cosmé Tura (Barco) 16 importanti formazioni del panorama nazionale si sfideranno in una kermesse che in quattro giorni (dal 22 al 25 aprile) vedrà giocarsi ben 40 partite.

Ai nastri di partenza ci saranno le formazioni che rappresentano ben 11 città italiane e 6 regioni ma, quel che più conta, 16 squadre di società storiche del panorama nazionale.

Suddivise in quattro gironi si incontreranno la Virtus Bologna, la Mens Sana Siena, la Stellazzurra Roma, la Reyer Venezia, la Pallacanestro Varese, la Fortitudo Bologna, la Benetton Treviso, il Petrarca Padova, il BSL San Lazzaro, la Virtus Siena, l’Aquila Trento e l’Aurora Desio (due formazioni che non hanno mai partecipato al torneo), la Pallacanestro Reggiana, il Pontevecchio Bologna, la Virtus Padova e infine i padroni di casa della Despar 4 Torri, per l’occasione rinforzati da alcuni ragazzi della Baltur Cento.

Con ritmi senza soluzione di continuità dalle 10 del mattino alle 21 e trenta della sera si rincorreranno le sfide per guadagnare l’ambito trofeo, ormai diventato tra i principali di categoria in Italia. Diverse formazioni soggiorneranno nella città di Ferrara e con loro, quasi certamente, molti genitori al seguito.

Il torneo è organizzato da sempre dalla Pallacanestro Despar 4 Torri che si occuperà anche di dare ristoro ai quasi duecento atleti impegnati nel torneo. Lo farà utilizzando e gestendo direttamente uno spazio ricavato in una tensostruttura costruita appositamente a lato del Pala 4T.

Oltre ai pasti per gli atleti chiunque potrà essere ospite e gustare alcune specialità ferraresi sfornate dalla cucina 4 Torri. Negli anni il torneo ha visto vincitori la Virtus Bologna (per 3 volte), la Fortitudo (nella prima edizione), la Benetton Treviso, il BSL San Lazzaro, la Virtus Siena, la Mens Sana Siena e per ultima la Reyer Venezia nell’edizione 2016. Anche quest’anno il torneo sarà intitolato a Enrico Brandani, l’indimenticato amico del basket ferrarese.

Per chi vorrà assistere ad ottimi e combattuti incontri tra giovani prospetti del basket italiano non ci sarà che da scegliere tra le innumerevoli opportunità che il torneo offre. Finalissima fissata per martedì 25 aprile alle ore 18 al Pala 4T.

Stampa

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi