lun 20 Mar 2017 - 1614 visite
Stampa

Scappa dopo un rimprovero, bambino ritrovato dai carabinieri

Pomeriggio di ansia per una coppia di villeggianti toscani che passavano il weekend al villaggio San Carlo. Il bambino ritrovato a Lagosanto

I carabinieri Francesco Schiavone e Carlo Mangiacapre

Comacchio. Un weekend di relax nella costa comacchiese si è trasformato in un incubo, per fortuna finito bene, per una coppia di villeggianti toscani.

Verso le 16 di domenca il loro figlio di 11 anni, forse dopo un rimprovero o il divieto di fare qualche gioco, si è allontanato dal camper con il quale soggiornavano al villaggio San Carlo. Solo qualche minuto dopo i genitori si sono accorti della sua scomparsa e hanno provato a rintracciarlo nelle vicinanze per poi, disperati, chiamare i carabinieri.

I militari di Comacchio si sono subito messi all’opera organizzando una corposa ricerca tra le vie e i canali del territorio e mobilitando l’elicottero da Forlì, fino al ritrovamento a Lagosanto, a 5 km di distanza. Il bambino, per fortuna, era sano salvo.

Stampa

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi