Ven 2 Dic 2022 - 268 visite
Stampa

Verso il mondo nuovo: sabato assemblea provinciale di Cna Ferrara

Tra i relatori la vicepresidente della Regione Irene Priolo e il presidente nazionale di Cna Dario Costantini

CNA - Dentro l'impresa

Davide Bellotti, presidente Cna Ferrara

“Verso il mondo nuovo”: è questo il titolo dell’assemblea provinciale 2022 della Cna di Ferrara, che si terrà nella mattinata di sabato 3 dicembre. Come cambiano le imprese per affrontare nil futuro: l’assemblea si articola intorno a questa frase, che è allo stesso una domanda e un’affermazione.

Le imprese di questi tempi – come dirà il presidente di Cna Ferrara Davide Bellotti nella sua relazione – stanno lavorando senza guadagno, senza margini e la capacità di resistere del sistema economico è ormai allo stremo. E’ necessario partire da una corretta lettura del territorio per individuare delle strategie a medio e lungo termine che mettano gli imprenditori in condizione di tornare a lavorare e a crescere. Si tratta, insomma, di mettere le basi e dare forma al mondo nuovo in cui le imprese dovranno ricominciare a progettare, svilupparsi, creare benessere e occupazione sul territorio.

Per fare un passo avanti in questa direzione Cna ha convocato relatori di primo piano che si rivolgeranno alle centinaia di imprenditori che seguiranno l’assemblea nella sala di via Caldirolo 84 oppure tramite il collegamento in diretta via Facebook.

Sabato mattina, dopo i saluti istituzionali dell’assessore al commercio e turismo Matteo Fornasini e di Paolo Cavini, presidente di Cna Emilia Romagna, cominceranno gli interventi.

Per primo parlerà il presidente di Cna Ferrara Davide Bellotti. A seguire Elisabetta Bracci, manager del Cluster Innovate della Regione Emilia Romagna, e Paolo Govoni, commissario straordinario della Camera di Commercio di Ferrara. Per l’Università di Ferrara interverrà il professor Massimiliano Mazzanti, direttore del dipartimento di economia e management e delegato Unife per il Pnrr. Infine, la vicepresidente della Regione Emilia Romagna Irene Priolo. Le conclusioni saranno affidate al presidente nazionale di Cna Dario Costantini.

Alle 11.30 verranno consegnati i premi “Sviluppo e occupazione 2022” a venti imprese Cna che si sono distinte per la loro capacità di reagire con determinazione e coraggio alla crisi.

Ecco le aziende: Arredo Uno srl; Artigiani Pastai Bondi srl; Bierreti srl; Bui S.T.M. srl; Cedil srl; D.O.M. di Duo’ Mario e C. snc; Geologia Ferrara srl; Ghisellini srl; Il forno di Taddei Demis; Kyoote Infinite Beauty di Mantovani Silvia; M.B.M. Di Benetti Mauro e Massimo snc; Om System di Scalambra Omar; Pasquali srl; Pirani Mobili srl; Ponci Termoclima snc di Caselli Sandra; Sa.Ma. srl; Sicurezza Mario; Tiver snc di Goberti Marco e C.; T.S.A. di Trombini Cristiano; Zenith Ingegneria srl.

Grazie per aver letto questo articolo...

Da 17 anni Estense.com offre una informazione indipendente ai suoi lettori e non ha mai accettato fondi pubblici per non pesare nemmeno un centesimo sulle spalle della collettività.
Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati non sempre è sufficiente.
Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge e, speriamo, ci apprezza di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di ferraresi che ci leggono ogni giorno, può diventare fondamentale.


OPPURE
se preferisci non usare PayPal ma un normale bonifico bancario (anche periodico)
puoi intestarlo a:

Scoop Media Edit

IBAN: IT06D0538713004000000035119
(Banca BPER)
Causale: Donazione per Estense.com
Stampa